Economia

Ovs: confermato l'interesse per Stefanel, vendite in forte crescita nel trimestre

Ottima redditività e generazione di cassa. Approvata all’unanimità dall’Assemblea la proposta di aumento di capitale fino a 80milioni di Euro per cogliere opportunità di M&A

Stefano Beraldo AD di OVS

Vendite nette nel terzo trimestre a 361 milioni di euro, in aumento del 6,1% rispetto al medesimo periodo del 2019, e del 10% sino al giorno prima delle nuove restrizioni implementate dal Governo per far fronte alla pandemia nella seconda metà di ottobre. Nei nove mesi le vendite sono calate del 25,7%, meno che proporzionalmente rispetto ai giorni di chiusura della rete a causa del lockdown imposto. Vendite e-commerce nei primi nove mesi in crescita del 50%. Il Gruppo sovraperforma ancora una volta il mercato di riferimento, che nel trimestre è calato del -3,2%. In aumento la quota di mercato, ora pari all’8,2% (+15Bps rispetto allo scorso anno). EBITDA del terzo trimestre a 38,1 milioni di Euro, per il secondo trimestre consecutivo in linea a quello del 2019, nonostante il negativo contesto di mercato. Posizione finanziaria netta in miglioramento rispetto al 31 ottobre 2019 e pari ad €356,9m. L’Assemblea degli Azionisti riunitasi oggi, 15 dicembre, ha approvato all’unanimità l’aumento di capitale a pagamento in via scindibile entro il 31 luglio 2021 per un importo massimo pari a 80 milioni di euro. Confermate le indiscrezioni di stampa relative all’interesse di OVS per il brand Stefanel.

I NUMERI NEL DETTAGLIO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ovs: confermato l'interesse per Stefanel, vendite in forte crescita nel trimestre

TrevisoToday è in caricamento