rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Economia

P-One, mobili in cartone riciclato apre il primo showroom

P-One inaugura venerdì 17 febbraio 2012 il suo primo showroom a Lanzago di Silea

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Eleganti sedie dal design innovativo, solidi tavoli e scrivanie, ma anche librerie robuste e tantissimi prodotti decorati con le vivaci grafiche Naj-Oleari: tutto rigorosamente in cartone riciclato per un prodotto al 100% made in Italy.

A far intrecciare design ed ecosostenibilità nei suoi eco-complementi d’arredo è la veneta P-One, nata dall’unione di risorse e knowhow di Pro-Gest, il primo gruppo privato in Italia nella produzione di carta e Publiremor, società leader nella realizzazione di strumenti di comunicazione, che inaugura il 17 febbraio alle ore 18 il suo primo showroom a Lanzago di Silea (Treviso). Si tratta della prima vetrina fissa per P-One, che ha firmato numerosi allestimenti per dei partner di eccellenza tra i quali Naj-Oleari, Oviesse, Feltrinelli, Pelikan e Università Ca’ Foscari di Venezia.

“E’ stata una grande intuizione  - spiega Tiziano Remor, ad Publiremor, ideatore di P-ONE insieme al “re della carta” Bruno Zago – Grazie all’adozione di tecnologie evolute, dalla stampa digitale su cartone a innovativi sistemi per il taglio e la cordonatura, P-ONE è in grado di dimostrare come si possa donare nuova vita a una materia prima proveniente dal riciclo, e soprattutto come si possa farlo in modo estremamente all’avanguardia e accattivante, garantendo la qualità di un prodotto di design al 100% made in Italy, al 100% riciclato e al 100% riciclabile, concludendo così in modo spettacolare la filiera della carta gestita dal gruppo Pro-gest fin dalla sua origine nelle numerose cartiere del gruppo”.

Ad essere garantita è anche la resistenza dei prodotti, testati per resistere alle tensioni e alle pressioni standard di un qualsiasi mobile in legno o altro materiale: la sedia Giulia e la libreria Qubo sono omologati secondo le normative CE. Per ottenere tale omologa Giulia è stata sottoposta ad un test di seduta simulata con robot di 100 kg per una spinta sullo schienale di 30 kg, superandolo egregiamente con un risultato di 24.000 cicli. Stesso collaudo per la libreria Qubo, resistente a ben 16 kg per vano d’appoggio.

"Quello dell’arredamento e del design ecosostenibile è solo uno dei tanti possibili utilizzi – spiega Bruno Zago, ad PRO-GEST – che la materia prima cartone riciclato può consentire, procurando una complessiva riduzione dell’impatto ambientale del prodotto, dalla sua realizzazione, al suo trasporto al suo smaltimento. Si tratta di un nuovo modo di pensare alle materie prime: dobbiamo imparare a immaginare che dal rifiuto si può donare nuova vita a un materiale, che esistono infinite possibilità di reinventare i prodotti che siamo abituati ad usare. Per fare questo serve molta creatività e investimenti in ricerca e sviluppo, ma sappiamo che il futuro è in questa direzione: sempre più persone stanno sviluppando sensibilità e attenzione nei confronti del valore dell’ecosostenibilità".

Lo showroom di Lanzago sarà aperto al pubblico il giovedì e venerdì dalle 15,30 alle 19,30 e il sabato dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19,30. A breve sarà disponibile anche una sezione del sito www.ponedesign.it  dedicata all’e-commerce per la vendita on-line dei prodotti in catalogo.

PRO-GEST

Con le sue 19 aziende distribuite in 7 regioni e i suoi oltre 1000 dipendenti, Pro-gest gestisce l'intero ciclo produttivo della carta, utilizzando al 100% cellulosa da riciclo. Un "impero" che in numeri è tradotto in un fatturato di 300.000.000 di euro consolidati  + 80.000.000 fuori consolidato e che si concretizza in 800.000.000 mq di cartone ondulato prodotto, in 1.500.000.000 di imballaggi prodotti e in 10.000 tonnellate di prodotti tissue trasformati. Nel 2011 il Gruppo Pro-gest ha dato nuova vita a oltre 1 milione di tonnellate di carta da macero diventata preziosa materia prima.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

P-One, mobili in cartone riciclato apre il primo showroom

TrevisoToday è in caricamento