menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per gli utenti della trevigiana Pagination è in arrivo un nuovo data center a Sydney

"Ai nostri clienti australiani saranno ora garantite performance sempre ottimali nella gestione dei propri progetti" fanno sapere i dirigenti dell'azienda di Castelfranco Veneto

CASTELFRANCO VENETO Pagination, start-up trevigiana guidata da Luca Reginato, è un’azienda IT specializzata nell impaginazione automatica e Pagination è anche il nome dell'applicazione cloud in grado di creare cataloghi e listini in pochi minuti, prendendo i dati da fogli di calcolo o da data base aziendali, e creando documenti pronti per la stampa o la consultazione online. Il tutto in maniera automatica e senza la necessità di installare alcun software. È proprio questa la novità introdotta da Pagination, che ne ha decretato il successo a livello globale, quella di portare questo processo su internet, in una modalità che oggi viene definita 'cloud'. Il cliente non installa più il sistema presso la propria sede, ma lo usa da remoto, sfruttando l'infrastruttura messa a disposizione via internet da Pagination.

"Per assicurare ai nostri clienti la migliore esperienza possibile in termini di velocità di gestione e di creazione dei propri progetti di impaginazione automatica - dichiarano dall'azienda - abbiamo da sempre utilizzato più data center situati in varie parti del mondo. Questo significa che un utente Pagination, ad esempio negli Stati Uniti, può scegliere di avere la propria cartella di progetto situata nella zona di disponibilità a lui più vicina, come in Nord Virginia o in California. Gli utenti europei, invece, possono scegliere tra il data center a Francoforte o tra quello in Irlanda. La vicinanza geografica con la propria cartella di progetto assicura velocità nell’upload e download dei propri progetti. Ed è per questo che Pagination utilizza più data center in tutto il mondo. Siamo quindi felici di annunciare che abbiamo aggiunto un altro data center alla nostra lista, questa volta situato a Sydney. Ai nostri clienti australiani saranno ora garantite performance sempre ottimali nella gestione dei propri progetti".

pagination-world-data-centre-sydney-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento