menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una cascata di riconoscimenti sia internazionali che sul territorio per i vini di Col Vetoraz

Premio '5 Star Wines' al Concorso Enologico Internazionale Vinitaly, Medaglia d'Oro alla Mostra Nazionale dei vini DOCG di Pramaggiore e nell'ambito della Primavera del Prosecco

VALDOBBIADENE E’ una vera e propria pioggia di riconoscimenti quella che ha coinvolto gli spumanti Col Vetoraz, grandi protagonisti sia in ambito internazionale, nazionale ma anche sul proprio territorio. Il Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG e il Valdobbiadene Superiore DOCG Extra Dry figurano nella categoria Spumanti del Premio ‘5 Star Wines’ assegnato nell’ambito del Concorso Enologico Internazionale Vinitaly da una commissione composta da settanta giudici internazionali tra Master of Wine, Master of Sommelier e giornalisti provenienti da tutto il mondo.   

Le annate 2015 del Valdobbiadene DOCG Superiore di Cartizze Spumante Dry, Valdobbiadene  DOCG Extra Dry, il Valdobbiadene DOCG Superiore Spumante Brut, Valdobbiadene DOCG Superiore Spumante Dry Millesimato e Valdobbiadene DOCG Superiore Spumante Brut "Zero" hanno ricevuto il Diploma di Medaglia d’Oro al Concorso Nazionale dei Vini DOCG di Pramaggiore all’interno dell’omonima Mostra. Ma anche il territorio di appartenenza ha riconfermato, nell’ambito della Primavera del Prosecco l’elevata e ormai indiscussa qualità delle etichette dell’azienda di Santo Stefano di Valdobbiadene. Alla 60a Mostra del Valdobbiadene DOCG di Col San Martino il Valdobbiadene DOCG Extra Dry ha ottenuto il Super Premio Spumanti 2016 col maggior punteggio assoluto mentre il Valdobbiadene DOCG Dry Millesimato si è aggiudicato la Targa d’Argento 2016 e il Premio Speciale Carlo Balliana assegnato come migliore azienda in concorso. 

Alla 46a Mostra del Cartizze e Valdobbiadene DOCG di San Pietro di Barbozza infine, Medaglia d’Oro al Valdobbiadene DOCG Dry Millesimato. Tutti segnali che testimoniano e rafforzano l’immagine di questa realtà trevigiana quale degna referente ed interprete di un territorio di inestimabile valore che, difeso e rispettato nel lavoro di ogni giorno sa offrire in cambio vini di grande pregio.    

foto 5_panoramica da Col Vetoraz-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento