La Progress Profiles continua ad investire in Veneto: arriva una nuova linea di produzione

L'azienda, leader di mercato nel settore dei profili tecnici e decorativi di finitura, ha chiuso l'esercizio 2015 con una crescita del 20% ed espande ancora la nuova sede di Asolo

ASOLO Progress Profiles, azienda di successo nel settore dei profili tecnici e decorativi di finitura, continua a crescere: simbolo di un Nordest virtuoso che investe nella professionalità, nella qualità e nell’eleganza, ha registrato anche nell’ultimo anno una crescita del 20% e raggiunge i 30 milioni di fatturato.

Dopo aver appena inaugurato nel 2015 una nuova sede ad Asolo - un edificio ecosostenibile di 11.500 mq2 che risponde alle più innovative concezioni architettonico-costruttive - le ruspe hanno già iniziato i lavori per l’innalzamento di un edificio attiguo di altri 2500 mq2 che sarà adibito a magazzino automatizzato e a stabilimento produttivo con nuovi macchinari. Un investimento da circa 3 milioni di euro che conferma la volontà aziendale di continuare a produrre in Veneto. “L’ampliamento di sede e organico risponde alle continue sollecitazioni del mercato e alla volontà d’investire in un vero Made in Italy di qualità e competitivo” spiega Dennis Bordin, amministratore delegato di Progress Profiles. “Dopo oltre 30 anni di attività, il nostro brand è riconosciuto e apprezzato a livello mondiale. Per il secondo anno consecutivo, infatti, il mercato estero registra una significativa quota del 35% di fatturato, consolidato dall’apertura di sedi a Mosca, Dubai e Randolph, nel New Jersey, e soprattutto dai nostri continui investimenti in tecnologia, ricerca e innovazione. Ma il cuore pulsante resta in Italia, resta nel nostro territorio al quale siamo profondamente legati”.

Il direttore commerciale Italia, Roberto Canton, aggiunge: “A livello di fatturato l’Italia è ormai un paese consolidato dove siamo leader nel settore già da sei anni e dove, a dispetto della lunga recessione, continuiamo a potenziare la nostra crescita grazie alla creazione di prodotti sempre più innovativi e ad una notevole profondità di gamma”. Progress Profiles si affaccia sul 2016 con 105 dipendenti, e altrettanti collaboratori, una rete di più di 110 agenti di primo livello, sempre pronta a cogliere i più evoluti trend del settore e decisa a investire e creare occupazione qui, nel Veneto.    

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

progress profile 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Zaia, nuova ordinanza per le scuole superiori: «Didattica digitale al 75%»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento