Pochi mesi di vita ma già grande successo per il Prosecco Bar di Bottega a Fiumicino

Il successo ha portato a un allargamento del locale che adesso occupa anche un’isola centrale dove si trovano il bancone e gli espositori dei prodotti

Il nuovo Bottega Prosecco Bar di Roma Fiumicino, aperto lo scorso mese di aprile, ha fatto registrare una crescita esponenziale del volume d’affari rispetto a quello generato lo scorso anno nello stesso spazio da un’altra insegna, sempre nell’ambito food & drink. Questo successo ha portato a un allargamento del locale che adesso occupa anche un’isola centrale, immediatamente di fronte alla struttura principale, dove si trovano il bancone e gli espositori dei prodotti. Il nuovo spazio ha quindi portato il Bottega Prosecco Bar a complessivi 150 posti a sedere. Va segnalato che il Prosecco copre il 75% delle vendite dei vini, mentre buone performance fanno registrare tutti i vini del Veneto.

Tra i liquori emerge il Limoncino. Per le grappe ci si attende un incremento nei mesi più freddi. Il locale, all’interno dell’aeroporto “Leonardo da Vinci”, si trova nella zona Avancorpo T3, riservata ai voli internazionali. L’infrastruttura presenta significativi caratteri distintivi, sia nell’immagine architettonica generale che nella qualità degli ambienti interni. Roma Fiumicino rientra a pieno titolo tra le location più prestigiose aperte da Bottega nel mondo. Ad oltre 5 anni dal lancio (gennaio 2014), il progetto Prosecco Bar è stato introdotto sulla nave Cinderella del gruppo Viking (Scandinavia), all’interno dell’aeroporto internazionale di Birmingham in partnership con SSP UK, nel dehor dell’Hotel Intercontinental ad Abu Dhabi, in Bulgaria nei duty free degli aeroporti di Burgas e Varna, a Guernsey (Channel Islands) sulla terrazza dello Slaughterhouse in collaborazione con il gruppo britannico Randalls, all’interno del Grand Hyatt Hotel di Muscat in Oman, alle isole Seychelles sulla spiaggia dell’Hotel Hilton Labriz (Silhouette Island), all’interno della Birmingham Arena, nel centro della città britannica, e, con formula diversa in collaborazione con Chef Express del gruppo Cremonini presso l’area arrivi dell’aeroporto di Malpensa (Milano) e presso la stazione di Belluno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Schianto auto-moto, ferito un centauro: deve intervenire l'elisoccorso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento