Renza Altoè Garbelotto alla guida del gruppo Federlegno

Amministratrice delegata dell'omonimo parchettificio di Cappella Maggiore, è stata nominata Consigliere Incaricato: dirigerà il gruppo di Confindustria fino al 2024

Renza Garbellotto

Il Gruppo Pavimenti di legno di Edilegno/FederlegnoArredo, associazione industriale di Confindustria che riunisce tutte le imprese del settore del mobile, dell'arredo e del complemento d'arredo, ha un nuova guida: Renza Altoè Garbelotto, amministratrice delegata dell'omonimo parchettificio di Cappella Maggiore. Renza è stata eletta Consigliere Incaricato e dirigerà il gruppo per quattro anni dal 2020 fino al 2024, succedendo ad Andrea Margaritelli, direttore marketing di Listone Giordano.

Grazie alle sue innate capacità relazionali e alla sua grande esperienza nel mondo del fare impresa e del legno, l'imprenditrice trevigiana ha già una grande esperienza nel mondo associativo: questa carica ufficiale si aggiunge infatti a quella già ricoperta in Assindustria Veneto Centro, dove è consigliere. Da sempre stretto il rapporto con Confindustria, come testimoniato dalla presenza di Giorgio Squinzi, allora presidente di Confindustria, all’inaugurazione della nuova sede dirigenziale nel 2014. Renza inoltre era già stata parte attiva di Edilegno, attività che poi ha lasciato per dedicarsi totalmente all'impresa di famiglia che in questi anni ha conosciuto una continua crescita, creando nuovi posti di lavoro negli stabilimenti produttivi in provincia di Treviso e lanciando prodotti innovativi protetti da brevetti internazionali esportati in tutto il mondo. Garbellotto ha commentato la nomina con queste parole: «Ringrazio innanzitutto i miei colleghi per la fiducia che hanno riposto in me in questo particolare momento storico. Sono impaziente di mettermi subito al lavoro per dare il mio contributo al settore dei pavimenti in legno, messo a dura prova da molti avvenimenti, non ultimo l'emergenza sanitaria dovuta al Covid-19. E' una sfida impegnativa, a cui mi dedicherò con tenacia ed ottimismo con l'obiettivo di sostenere tutto il comparto: il mio motto sarà confrontarsi e condividere per costruire. Continuerò il prezioso lavoro fatto da Andrea Margaritelli e dagli altri miei precedessori, che ringrazio sentitamente». 

«Cara Renza, le nostre più vive congratulazioni, insieme a tutti colleghi imprenditori e ai collaboratori di Assindustria Venetocentro, per la Tua elezione a Consigliere incaricato per il Gruppo pavimenti in legno di Edilegno/Federlegno. Ti ringraziamo molto per avere assunto questo incarico, che ci auguriamo ti dia soddisfazione oltre che un grande impegno, quale ‘servizio civile’ che viene offerto alle imprese e al Sistema Italia nel suo complesso, con spirito di servizio. Consideriamo particolarmente importante che tu sia anche consigliere di Assindustria Venetocentro così da raccordare utilmente la presenza nel territorio con la responsabilità di categoria a livello nazionale. Con Te si rafforza la nostra presenza in Confindustria. Vi sarà certamente modo di condividere esperienze e valutazioni di questo nuovo impegno, che ne siamo certi affronterai con passione e generosità come sempre hai fatto, in azienda e in famiglia». Così hanno commentato Maria Cristina Piovesana, presidente di Assindustria Veneto Centro e Giuseppe Milan, direttore generale. Insieme a Renza festeggiano anche Antonio, marito di Renza, nonché artefice e motore innovatore dell'azienda, e il figlio Marco Garbelotto che rappresenta il futuro e la continuità dell'impresa di famiglia. Un altro obiettivo importante centrato dal parchettificio Garbelotto che da sempre sostiene e cerca di diffondere la cultura dei pavimenti in legno, del rispetto della natura e del Made in Italy che oggi, ancora più di ieri, è di fondamentale importanza per la ripresa dell'economia trevigiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento