menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Romeo Rematelli

Romeo Rematelli

"Credo nel centro di Treviso", Romeo Rematelli fa shopping di ristoranti

L'imprenditore di origini pugliesi e veneziane ha acquisito due noti locali del capoluogo, l'Antica Torre Da Reis e La Corte di San Francesco

In un periodo di crisi, in cui il centro di Treviso va svuotandosi, c'è ancora chi ci crede e investe. E' il caso di Romeo Rematelli, che nel capoluogo ha deciso di rilanciare due ristoranti storici: la Corte di San Francesco e l'Antica torre da Reis.

Intervistato dal Corriere del Veneto, Rematelli, trevigiano d'adozione dal 1992, ha spiegato di credere nel centro di Treviso, che ha bisogno di essere riscoperto e valorizzato.

Per questo ha deciso di investire nel ristorante di piazzale Burchiellati, prima, e nel locale Antica Torre poi. Introducendo anche novità innovative. Come le ordinazioni via mail. Il cliente sceglie i suoi piatti, indica il numero di commensali e l'orario e al suo ingresso in ristorante trova il pranzo servito non appena si accomoda. Un'idea pensata soprattutto ai lavoratori che hanno i minuti contati durante la pausa.

Rematelli è subentrato nella gestione dell'Antica Torre da Reis a maggio scorso, mentre la Corte ha riaperto sotto la sua ala a novembre. Materie prime scelte accuratamente, piatti originali nel rispetto della tradizione: sono questi i punti forti del locale, che mira a dare nuove opportunità ai cittadini come ai turisti.

Il segreto del successo, in tempi bui come questi, secondo Rematelli, è saper emergere, fornendo servizi che vanno oltre la ristorazione. Ed ecco allora il menù prenotato online, il take away, lo chef a noleggio e la navetta, per poter bere senza lo spettro dell'etilometro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Attualità

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da martedì 6 aprile

Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento