rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Economia San Pelaio / Via San Francesco di Sales, 11

Rotas Italia protagonista al “Simei 2022”, la fiera internazionale dedicata alle tecnologie per il vino e l’imbottigliamento

Il CEO Francesco Celante: «L’edizione “green” di quest’anno ci vedrà tra i principali stakeholder grazie alla nostra costante ricerca ed innovazione nella produzione di etichette “circolari”»

Le celebri etichette adesive “circolari”, prodotte da ROTAS con inchiostri derivanti dagli scarti industriali da riciclare, saranno protagoniste anche quest’anno del SIMEI 2022, fiera biennale di respiro internazionale organizzata dall’Unione Italiana Vini (UIV). Per l’occasione ROTAS, leader mondiale nel settore “labels”, proporrà al pubblico le sue ultime innovazioni tecnologiche in ambito di etichette adesive, da quelle per le bottiglie a quelle anticontraffazione o per uso industriale. Tra queste anche l’immancabile “biolabel” (ottenuta dalla pietra e con contenuto riciclato fino all’80%), l’innovativa etichetta che “germoglia” (biodegradabile e sostenibile) e quelle ottenute dal vino, dal gin e dalla lava.

Da sempre orientata alle tematiche legate al settore del “green”, ROTAS non poteva di certo mancare a questa 29^ edizione della fiera internazionale dedicata alle tecnologie per il vino e l’imbottigliamento il cui focus sarà su sostenibilità e tecnologia. Due temi importanti che vedono da tempo l’azienda in prima fila nel mercato internazionale grazie al suo costante lavoro di ricerca ed innovazione, guardando alle nuove tecnologie come un’opportunità di supporto al pianeta. Per questo motivo, nelle proprie lavorazioni ROTAS utilizza inchiostri derivati da scarti di lavorazione, stampando il tutto su carte certificate FSC (derivanti da fonti responsabili) e prediligendo fornitori le cui politiche aziendali perseguono uno sviluppo “green”.

«La nostra presenza al SIMEI 2022 denota come la nostra azienda sia sempre più indirizzata verso uno sviluppo ecologico dei prodotti di alta gamma, con un occhio di riguardo verso la mitigazione climatica, l’economia circolare e la riduzione di consumi idrici ed energetici – sottolinea il CEO di ROTAS, Francesco Celante - Per l’occasione porteremo quindi in fiera le nostre ultime innovazioni nel mondo dell’etichetta e presenteremo al pubblico anche i nostri nuovi prodotti basati su tecnologie RFID e NFC, potendo così dimostrare le loro concrete ed utili applicazioni nella vita quotidiana». L’appuntamento da segnare in calendario è dunque quello dal 15 al 18 novembre 2022 presso i Padiglioni 1, 2, 3 e 4 del quartiere espositivo di Milano Fiera – Rho, con i prodotti innovativi di ROTAS che vi aspetteranno al PADIGLIONE 2 - STAND D02.

SIMEI 2022

Il SIMEI è una manifestazione specializzata in tutto il settore delle attrezzature di qualità per i prodotti alimentari e le bevande, anche alcoliche. Una trasversalità di ambiti produttivi che la porta ad avere come partecipanti un ampio target di operatori di settore interessati alla promozione e divulgazione delle tecnologie innovative in questo comparto. Saranno dunque presenti aziende costruttrici di macchine, accessori e prodotti per l’enologia e per la produzione, la lavorazione, l’imbottigliamento e il confezionamento di bevande. Un insieme di attività eterogenee tale da coprire l'intera filiera produttiva del vino. Oltre all’Europa, che rappresenta l’area di provenienza prevalente per gli iscritti, ci saranno anche realtà da Asia, Sud America, Nord America ed Oceania.

ROTAS

Rotas è un gruppo di tre aziende con sedi a Treviso, Firenze e Barcellona (Spagna) per più di 30.000 mq complessivi di superficie. Bottega manifatturiera iscritta al MIUR come Centro di Ricerca Nazionale, oltre che membro del Cluster Tecnologico Nazionale “Fabbrica Intelligente”, conta all’attivo 150 dipendenti, 7 brevetti depositati e 2 centri di ricerca interni. Leader nel settore “labels” grazie alla produzione di etichette adesive (da quelle per le bottiglie a quelle anticontraffazione o per uso industriale, il tutto utilizzando come inchiostro anche il vino, la lava, la roccia o gli scarti industriali da riciclare), Rotas realizza anche sistemi di comunicazione in radiofrequenza, sistemi di controllo middleware e software innovativi di diversa tipologia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotas Italia protagonista al “Simei 2022”, la fiera internazionale dedicata alle tecnologie per il vino e l’imbottigliamento

TrevisoToday è in caricamento