menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Elisabetta Trolese, Gabriele Benedetti e Fabrizio Furlan, Presidente Velo Club S. Vendemiano

Elisabetta Trolese, Gabriele Benedetti e Fabrizio Furlan, Presidente Velo Club S. Vendemiano

Csm dedica al fondatore il gp della montagna del 14° Trofeo Città di San Vendemiano

E' stato assegnato nel corso della gara a Gabriele Benedetti (Zalf Euromobil Désirée Fior)

La passione e l’impegno sociale di CSM Group di Codognè trovano espressione anche in ambito sportivo, al fianco della società ciclistica Velo club San Vendemiano,  che è riuscita nei giorni scorsi, nel rispetto delle attuali restrizioni, a svolgere una gara internazionale, il 14° Trofeo Città di San Vendemiano – 61° Gran premio Industria & Commercio vinto dal francese Paul Lepeira.

Un appuntamento che la famiglia Trolese, titolare dell’azienda, ha sentito proprio, raccogliendo l’eredità trasmessa dal fondatore Giorgio a favore dello sport e dei giovani. Proprio a Giorgio Trolese è stato dedicato il Gran Premio della montagna assegnato nel corso della gara a Gabriele Benedetti (Zalf Euromobil Désirée Fior). A premiarlo la figlia di Giorgio, Elisabetta Trolese che con il fratello Marco guida oggi CSM Group, nelle due sedi produttive in Italia, due negli Usa e una in Brasile, protagonista nelle lavorazioni dell’acciaio inossidabile e per la tecnologia all’avanguardia utilizzata nella produzione dei macchinari per resistenze elettriche. Un gruppo industriale attivo da oltre 40 anni e fortemente legato al territorio, con più di 150 addetti e un fatturato consolidato che ha superato i 70 milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento