Sernaglia, aperto il bando per l'erogazione di contributi alle associazioni

Il contributo massimo erogabile sarà pari al 50% delle spese sostenute, per un importo massimo per ciascun soggetto aderente al bando pari a 700 euro

Il sindaco Mirco Villanova

Un bando da 20.000 euro per aiutare le associazioni che in questi mesi difficili si sono prodigate a sostegno della popolazione e che hanno saputo adeguarsi ai nuovi standard richiesti dall'emergenza sanitaria da Covid-19. Lo ha pubblicato l'Amministrazione comunale di Sernaglia della Battaglia con l'obiettivo di erogare alle associazioni locali senza scopo di lucro sostegni economici a copertura delle spese straordinarie sostenute per consentire la continuità, l'attivazione o la ripresa in sicurezza delle loro attività. Il contributo massimo erogabile sarà pari al 50% delle spese sostenute, pagate e rendicontate tra l'8 marzo 2020 e il 18 dicembre 2020, data di scadenza del bando, per un importo massimo per ciascun soggetto aderente al bando pari a 700 euro.

Tra i requisiti richiesti alle associazioni per accedere ai contributi figurano il perseguire finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, promuovendo e realizzando attività e progetti di interesse generale mediante forme di azione volontaria e gratuita o di mutualità, indirizzate alla salvaguardia della salute e dell'ambiente, al superamento dell'emarginazione e del disagio sociale, alla tutela delle minoranze, alla promozione della cultura, dello sport, del turismo e del tempo libero; avere sede legale nel territorio comunale, svolgere le attività a favore dei cittadini e del territorio sernagliese, oppure svolgere un'attività a vantaggio dei cittadini di Sernaglia pur in assenza di una sede legale in questo Comune.

Tra le spese ammesse al contributo ci sono quelle per la gestione degli immobili (canoni di affitto, utenze, pulizie, piccole manutenzioni ordinarie necessarie allo svolgimento e/o alla ripresa dell’attività); quelle per l'igienizzazione e sanificazione degli ambienti nei quali è esercitata l'attività, quelle per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale per garantire la sicurezza dei soci e dei beneficiari delle attività. Le domande di contributo dovranno essere presentate via Pec o a mano in busta chiusa in municipio entro le ore 12.00 del 18 dicembre. Per ulteriori informazioni: sito web del Comune, posta elettronica segreteria@comune.sernaglia.tv.it, telefono 0438-965333.

“Dopo le famiglie e le attività economiche, non poteva mancare da parte dell'Amministrazione comunale un'iniziativa a sostegno delle associazioni, senza le quali combattere la pandemia e la crisi economica correlata sarebbe stato molto più difficile – afferma il sindaco Mirco Villanova – questo bando è un piccolo segno di vicinanza del Comune al mondo dell'associazionismo e del volontariato, che ancora una volta ha saputo dare il meglio di sé in un momento nel quale in tanti si sono ritrovati smarriti e preoccupati. Al di là dei fondi che erogheremo, a nome di tutta l'Amministrazione comunale ringrazio ancora una volta le nostre associazioni per avere aiutato la popolazione e per avere tenuto duro, mantenendo la loro presenza attiva sul territorio, in un contesto così difficile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

  • Il sorriso di Claudia si spegne a soli 56 anni: fatali una malattia e il Covid

Torna su
TrevisoToday è in caricamento