Cinquanta studenti americani in visita alla piattaforma lean di Agenzia Italia (Gruppo Finint)

Cinquanta studenti americani del Cimba Italy, a Paderno del Grappa (Tv) nell’ambito di un corso riservato a studenti undergraduate sui temi della business administration, sono stati ospitati nella sede di San Vendemiano (Tv) del Gruppo Finint per studiare la filosofia lean che dal 2008 ispira l’organizzazione del lavoro della divisione business process outsourcing.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

A scuola di lean production & organization. Cinquanta studenti americani del Cimba Italy, a Paderno del Grappa (Tv) nell'ambito di un corso riservato a studenti undergraduate sui temi della business administration, sono stati ospitati nella sede di San Vendemiano (Tv) del Gruppo Finint per studiare la filosofia lean che dal 2008 ispira l'organizzazione del lavoro della divisione business process outsourcing.

Gli studenti, tutti tra i 21 e 25 anni, provenienti da 34 università americane, hanno seguito una lezione d'aula tenuta dai managers Alessio Casonato, Business Developer e Mario De Luca, Responsabile Operations, i quali hanno introdotto il Gruppo Finint e le principali logiche della lean production & organization applicate al mondo dei servizi.

L'area business process outsourcing del Gruppo e in particolare la società Agenzia Italia, leader in Italia nella fornitura di servizi amministrativi di back-office alle principali società di leasing italiane, società di noleggio, banche e società finanziarie, con particolare riguardo al settore automotive, ha intrapreso un percorso di miglioramento visibile anche nelle postazioni di lavoro, riorganizzate mediante supporti visivi per l'ottimizzazione dei flussi di lavoro, perfezionando i processi e formando le figure secondo i principi della polifunzionalità e polivalenza.

Gli studenti sono stati accompagnati dal prof. Kelly Welch, docente dell'Università del Kansas e del corso specifico, che già lo scorso anno aveva individuato nel Gruppo Finint un partner ideale per abbinare le lezioni d'aula seguite dagli studenti a Paderno del Grappa a momenti più pratici e di contatto con il territorio e le sue aziende più virtuose. Lavorare in ottica lean ha consentito di soddisfare in modo sempre più rapido le esigenze del cliente, portando dal 10% al 90% le pratiche chiuse entro 3 giorni e riducendo del 38% lo spazio di lavoro occupato, organizzato per garantire la massima vivibilità, praticità ed efficienza. Durante la visita agli uffici gli studenti hanno potuto apprezzare l'alto grado di attenzione all'adeguamento continuo del modello produttivo alle richieste del mercato, secondo l'organizzazione di una struttura flessibile e capace di assorbire i volumi produttivi con un occhio di riguardo alla crescita professionale delle risorse.

Finanziaria Internazionale (Finint), fondata nel 1980 da Enrico Marchi ed Andrea de Vido, è una delle più dinamiche e innovative realtà italiane operanti nel settore finanziario. Nel 2014 Finint ha rafforzato le proprie strategie di sviluppo del business nei settori dell'investment banking & asset management con la nascita di Banca Finint. Con sede a Conegliano (TV) e uffici a Milano, Roma, Mosca e in Lussemburgo, Banca Finint occupa ad oggi circa 300 persone nelle seguenti aree di attività: Private Banking, Corporate Finance, Private Equity, Securitisation e Finanza Strutturata, Asset Management e Capital Markets.CIMBA è un consorzio che comprende alcune delle migliori Università degli Stati Uniti e negli ultimi anni è guidato dall'University of Iowa. È una realtà che crea nuove opportunità di studio all'estero e incoraggia attivamente studenti e docenti per cercare uno sviluppo personale e di studio con esperienze internazionali. Il Gruppo Finanziaria Internazionale è attivo anche nel settore del Business Process Outsourcing e con un portafoglio partecipazioni che include il Gruppo SAVE SpA (società di gestione aeroporti di Venezia, Treviso, Charleroi e Verona) impegnando un totale di oltre 700 persone nei vari ambiti di operatività. www.finint.com

Torna su
TrevisoToday è in caricamento