rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Economia

Superbonus 110%, Cna Treviso presenta la sua nuova task force

Nasce TFECO110, per offrire massima assistenza agli associati trevigiani. Ai primi di novembre partono nuovi cicli di formazione per aziende del settore casa e tecnici

È nata TFECO110, la Task Force di Cna Treviso sul Superbonus 110% per offrire massima assistenza agli associati del sistema Cna sul fronte tecnico, amministrativo, fiscale e finanziario.

Ai primi di novembre inizieranno nuovi cicli di formazione specifica per formare le ditte artigiane e i tecnici sulla gestione degli interventi coperti dal Superbonus, che richiedono procedure complesse. «I benefici per i lavori di efficientamento energetico e interventi antisismici rappresentano una grande opportunità per il rilancio del comparto casa, per la rivalutazione del patrimonio immobiliare e per la riduzione dell’inquinamento – afferma Mattia Panazzolo, direttore di Cna territoriale di Treviso - Cna è stata tra i principali sostenitori della misura che sta alimentando molte aspettative e con la nascita di task force TFECO110 darà un supporto specifico ai propri associati».

La Cna sta operando a tutto campo per la maggiore efficacia dell’incentivo e per creare il contesto più favorevole alle imprese e i professionisti associati tramite il confronto continuo con le istituzioni e l’Agenzia delle Entrate e con gli accordi con il sistema finanziario. «Va detto che gli interventi non sono standardizzabili e pertanto non può esserci una soluzione uguale per tutti - conclude Panazzolo - Ogni immobile ha le sue caratteristiche e le soluzioni andranno studiate caso per caso da chi si aggiudicherà i lavori. Come associazione di categoria stiamo lavorando per mettere le imprese e i professionisti del comparto casa nelle condizioni di poter dare risposte all’altezza della domanda che è già molto elevata».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbonus 110%, Cna Treviso presenta la sua nuova task force

TrevisoToday è in caricamento