Le Fonti Awards 2019, Auro Palomba miglior comunicatore strategico

Il premio è stato conferito mercoledì sera a Palazzo Mezzanotte a Milano, in occasione della IX edizione della manifestazione

Auro Palomba

«Per essere un professionista stimato, autentico punto di riferimento nella comunicazione strategica per i principali gruppi industriali italiani e internazionali. Per la capacità di anticipare le nuove sfide del settore attraverso l’introduzione di servizi di reputation management, con la recente creazione di Reputation Science». Con questa motivazione la giuria de Le Fonti Public Affair & Communication Awards ha assegnato il premio come Professionista dell’anno nella categoria “Comunicazione Strategica” ad Auro Palomba, fondatore e CEO di Community Group e Chairman di Reputation Science. Il premio è stato conferito mercoledì sera a Palazzo Mezzanotte, in occasione della IX edizione dei Le Fonti Awards, i prestigiosi riconoscimenti internazionali assegnati ogni anno ai leader d’impresa, agli studi legali e agli esponenti della finanza che si sono distinti per l’eccellenza nell’esercizio delle proprie funzioni e per gli alti profili di leadership e innovazione.

Ad Auro Palomba è stato riconosciuto un ruolo chiave per aver saputo proiettare la propria azienda nel futuro e aver tracciato con visione un percorso fatto di innovazione e crescita; dopo aver portato Community a una posizione di leadership in Italia nel settore della comunicazione e del reputation management, nel 2018 l’imprenditore ha lanciato – in joint venuture con Reputation Manager - Reputation Science, la prima società italiana che unisce le competenze della comunicazione tradizionale e digitale, in grado di gestire in modo scientifico e integrato la reputazione di aziende, manager e istituzioni. Nell’ultimo anno, Palomba si è concentrato anche sulla sostenibilità, individuando un trend ormai fondamentale nel mondo della comunicazione; per questo ha siglato con Nativa, prima B Corp e Benefit Corporation in Europa, un accordo finalizzato a costituire un competence center per supportare le società nella definizione e implementazione di progetti integrati di sostenibilità e gestione della reputazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il premio segue il recente posizionamento del CEO di Community al 4° posto nella classifica Top PR Consultants in EMEA di MergerLinks. Community, nei giorni scorsi ha ricevuto anche il premio come Team dell’anno nella categoria “Financial PR” nell’ambito dei Financecommunity Awards. «Rispondere all’evoluzione delle dinamiche della comunicazione è oggi non solo necessario per gli operatori ma un chiaro dovere nei confronti dei nostri clienti, che devono poter accedere a competenze sempre più complesse per gestire la propria reputazione -dichiara Auro Palomba, Presidente e fondatore di Community e Chairman di Reputation Science- Sono orgoglioso di questo riconoscimento e voglio condividere questo premio con tutto il team di Community e di Reputation Science per il costante impegno nel rispondere alle evoluzioni della nostra professione. Nel 2018 abbiamo lanciato Reputation Science la prima azienda in Italia a gestire la reputazione delle aziende attraverso l’analisi dei big data. Più recentemente assieme a Nativa, prima B Corp e Benefit Corporation in Europa, abbiamo creato un competence center per aiutare le aziende a comunicare la sostenibilità. Community sta per compiere 20 anni e le sfide che ci attendono sono ancora molte, ma sono certo che la passione e lo spirito innovativo che ci hanno accompagnato fin qui saranno determinanti nel saper interpretare al meglio le esigenze delle aziende del futuro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento