Assicurazioni auto: a Treviso crollo record dei premi (-19%)

A livello veneto la riduzione è stata inferiore e pari al 16,83%. La buona notizia emerge dall’osservatorio di Facile.it: la tariffa media sta continuando a calare e dopo il -11,01% di marzo

Pandemia e assicurazioni

Con l’avvio della Fase 2 e il graduale ritorno alla normalità molti automobilisti trevigiani dovranno rinnovare l’RC auto. La buona notizia, come emerge dall’osservatorio di Facile.it, è che la tariffa media rilevata nella provincia di Treviso sta continuando a calare e dopo il -11,01% su base annua rilevato a marzo 2020, aprile ha fatto segnare un nuovo record, con un eloquente -18,72%, il più alto registrato nella regione. A livello regionale la riduzione è stata inferiore e pari al 16,83%.

Grazie al calo, per assicurare un veicolo a quattro ruote nella provincia di Treviso ad aprile 2020 occorrevano, in media, 368,50 euro (il 3% in meno rispetto alla media regionale); le tariffe, inoltre, potrebbero presto aumentare se, come prevedibile, con l’interruzione graduale della quarantena e i nuovi limiti imposti al trasporto pubblico, il numero delle auto in circolazione – e con esso quello dei sinistri – tornerà a crescere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A livello provinciale sono state rilevate riduzioni a doppia cifra in quasi tutte le aree del Veneto: calo record per la provincia di Treviso (-18,72%), seguita da quelle di Vicenza (-18,21%) e Padova (-17,22%). Diminuzioni inferiori alla media regionale per le province di Verona (-16,12%) e Venezia (-16,06%). Cali più bassi rispetto al valore nazionale (-15,04%), invece, per le province di Rovigo (-11,14%) e Belluno (-3,77%). In valori assoluti, ad aprile 2020 Venezia si conferma essere la provincia più costosa della regione (premio medio 395,33 euro), Belluno la più economica (344,66 euro).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Runner scivola e precipita nel vuoto: muore 37enne

  • Apre a Oderzo il Würth Store, negozio con oltre 5 mila prodotti professionali

  • Ricerche sui terremoti, trevigiano premiato dall’ETH di Zurigo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento