rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Economia

Il numero due di Subaru in visita alla Carraro SpA di Treviso

Il gruppo di manager del sol levante era composto dal vicepresidente mondiale Nobuhiko Murakami, dal presidente europeo Masamichi Kudo e dal presidente italiano Takashi Yamada

TREVISO Il numero 2 di Subaru ha fatto tappa ieri alla Carraro S.p.A, nella sede di Treviso in viale della Repubblica. Il gruppo di manager del sol levante era composto dal vicepresidente mondiale Nobuhiko Murakami, dal presidente europeo Masamichi Kudo e dal presidente italiano Takashi Yamada, insieme a diversi funzionari giunti da Milano e dal Giappone. Una visita inusuale che è stata apprezzata da Ruggero Carraro, amministratore delegato autovetture della Carraro S.p.A.: «Sono felice di aver potuto conoscere i vertici aziendali di Subaru, un marchio a cui la nostra azienda crede molto.

La visita della direzione generale giapponese rappresenta un motivo di orgoglio, una tappa importante». Dello stesso parere Nobuhiko Murakami, che sottolinea anche come le relazioni con la rete italiana rappresentino un punto di riferimento per la fabbrica «con questa visita ai tre concessionari italiani di Trieste, Padova e Treviso, abbiamo voluto verificare lo stile ed i processi da loro attuati e desideriamo che questi parametri siano un modello da diffondere all’intera rete di concessionari italiani nell’immediato futuro».

Subaru fa della qualità e della tecnologia il suo motto, che in qualche modo deriva dal mondo dell’aviazione. L’intenzione del vicepresidente era quella di incontrare tre “key dealer”, ovvero quei concessionari “chiave” del marchio che si distinguono per performance, approccio alla vendita, immagine globale offerta al cliente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il numero due di Subaru in visita alla Carraro SpA di Treviso

TrevisoToday è in caricamento