menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Condifesa Treviso, 25 milioni di risarcimenti agli agricoltori nel 2017

I repentini cambiamenti climatici, grandine, gelate fuori stagione, trombe d’aria e nubifragi, sono all’ordine del giorno

TREVISO Nel 2017 gli agricoltori della Marca sono stati risarciti per 25 milioni, più di un migliaio di aziende, a causa del maltempo che si era abbattuto sul territorio. I dati sono stati illustrati dal presidente del Condifesa Treviso (Il Consorzio di difesa dalle avversità) Valerio Nadal che in merito ha sottolineato: “Il Consorzio intende informare e tutelare i suoi associati. I repentini cambiamenti climatici, grandine, gelate fuori stagione, trombe d’aria e nubifragi, sono all’ordine del giorno. Dobbiamo difendere la nostra agricoltura ed il reddito dei nostri imprenditori. Siamo sempre al fianco dei nostri associati, pronti ad ascoltare le loro richieste”. Nadal ha concluso: “La situazione non sembra essere cambiata neppure quest’anno, visto che ultimamente in parte del Nord e del Centro Italia sono state danneggiate colture e strutture utili per il lavoro degli agricoltori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento