Prevenzione degli incidenti, imprenditori a lezione dalle Frecce Tricolori

Giovedì prossimo gran finale per l’edizione di 2019 di “10 Volte Sicurezza” all’aeroporto militare di Rivolto

Le Frecce

In un’attività ad alto rischio, procedure codificate, coordinamento, comunicazione, preparazione accurata sono cruciali per poter prevenire e limitare al massimo i possibili incidenti. E cosa può rappresentare al meglio questo contesto “estremo” di un aeroporto militare? Ecco perché gli imprenditori trevigiani e pordenonesi, giovedì 31 ottobre, andranno a studiare il modello di una delle strutture di eccellenza dell’aeronautica militare italiana, l’aeroporto di Rivolto, base del 2° Storno e della Pattuglia acrobatica nazionale, le celeberrime “Frecce Tricolori”.

Questa particolarissima visita conclude l’edizione 2019 di “10 Volte sicurezza”, ciclo di incontri sulla prevenzione del rischio nei luoghi di lavoro, promosso da UNIS&F, società di servizi e formazione di Assindustria Venetocentro e Unindustria Pordenone. Il comandante e gli ufficiali dei reparti spiegheranno ai partecipanti come l’attenta organizzazione e il lavoro di squadra possono garantire la sicurezza anche in situazioni di elevata complessità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

Torna su
TrevisoToday è in caricamento