menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecco i vincitori del concorso Hack for Alessio

Otto vincitori per 35 ragazzi partecipanti. Due i video selezionati dalla giuria. I video saranno utilizzati per le campagne di sensibilizzazione di Aimen 1 e 2

Talmente belli che ne sono stati premiati due. È questo l’esito del concorso rivolto alle scuole superiori per la realizzazione di un video che promuova l’Associazione Italiana Neoplasie Endocrine Multiple di tipo 1 e 2 (Aimen 1 e 2). Le premiazioni si sono tenute ieri, domenica 28 ottobre, a Castelfranco Veneto presso la sede del FabLab, nell’ambito dell’evento Hack for Alessio, promosso dalle CNA territoriale di Treviso, di Castelfranco e di Asolo, in ricordo del dirigente CNA Alessio Rosin, prematuramente scomparso nel 2016 a soli 40 anni. La giuria, composta da rappresentanti della CNA e di Aimen 1 e 2, è stata colpita da due lavori su sette presentati e ha deciso di raddoppiare la posta in palio (500 euro da spendere su Amazon) e premiare entrambi i gruppi di studenti che avevano realizzato i video migliori.

Il primo dei due gruppi vincitori - The_48h - è composto dagli studenti dell’istituto tecnico tecnologico “Eugenio Barsanti”: Michelangelo Gatto, Davide Gusatto, Walid Bouziane, Federico Forcolin e Nicola Cerchiaro. Del secondo gruppo premiato – Age63 – fanno parte gli studenti dell’istituto tecnico statale commerciale e per geometri “Arturo Martini”: Andrea Scremin, Enrico Scremin e Giosuè Tonetto. «Per CNA è un momento del ricordo, ma soprattutto un momento di slancio verso il futuro! – commenta Filippo Dalla Villa, presidente nazionale di CNA Comunicazione e Terziario Avanzato -. Alessio con il suo motto “avanti sempre”, ha lasciato a noi, suoi colleghi ed amici di associazione il compito di promuovere, soprattutto nei giovani, il fare impresa. Con questa iniziativa abbiamo dato l’opportunità a 8 ragazzi, di 2 team, di confrontarsi con alcuni soci professionisti della comunicazione e di elaborare il progetto video per Aimen 1&2».

I video vincitori, che Aimen 1 e 2 intende usare per le sue campagne di sensibilizzazione su queste forme gravi e invalidanti di neoplasie, saranno ora perfezionati dai ragazzi con l’aiuto di professionisti della comunicazione associati a CNA. Un’opportunità importante per gli studenti per entrare in diretto contatto con le competenze richieste oggi nel mondo del lavoro. Il contest ha coinvolto 35 studenti degli istituti castellani “Barsanti”, “Martini” e “Rosselli” e dell’”Einaudi-Scarpa” di Montebelluna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento