rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Economia

Industriali trevigiani a lezione dall'illusionista e psicologo

Si tratta di Matteo Rampin, esperto di strategia. L'evento di Unindustria Treviso sarà condotto dalla giornalista de La 7, Myrta Merlino

TREVISO Come vivere in un mondo che corre sempre più veloce e ci fa sentire sempre un po’ in ritardo? E’ l’argomento del settimo e ultimo incontro del ciclo di alta formazione di Unindustria Treviso ‘ComprenderexCambiare’ che ha preso il via lo scorso 25 febbraio. L’incontro, dal titolo  “De senectute. Sopravvivere in una società dove ogni innovazione è già vecchia” si terrà sabato 16 dicembre alle 10 presso l'Auditorium Fondazione Cassamarca in Piazza delle Istituzioni a Treviso.

Rischiamo di diventare tutti “vecchi” in quanto abituati non solo a pensare secondo schemi obsoleti, ma anche a utilizzare strumenti e soluzioni superati da ulteriori, nuove e diverse innovazioni. Come si vive e si lavora in un mondo come questo? Come si convive con l’innovazione? Cosa vuol dire fare l’imprenditore in un simile scenario? Come si sviluppa la capacità di cogliere le implicazioni dell’innovazione per il proprio business o per avviarne uno che semplicemente non esisteva prima?

Queste le domande al centro di questa riflessione, che fa il punto su questo ciclo di formazione annuale, arrivato alla quarta edizione, che ha proprio lo scopo di presentare i nuovi scenari che coinvolgono l’impresa e la società per indurre scelte meditate di cambiamento e di sviluppo competitivo. Dal 2014 nell’ambito di ComprenderexCambiare si sono tenuti 28 incontri, con relatori come, tra gli altri, Alessandro Baricco, Duccio Canestrini, Ivan Capelli, padre Marco Mizza e Andrea Pontremoli. Oltre 6000 i partecipanti e numerosi contatti anche nel sito web dedicato.

Questo ultimo appuntamento dell’edizione 2017 sarà condotto dalla giornalista de La 7 Myrta Merlino e vedrà il confronto tra  Michele Andreaus Professore di economia aziendale all’Università degli Studi di Trento, Cristina Galgano, AD del Gruppo Galgano, Franco Naidon Group supply chain director del Gruppo Coster. Giovanni Pacini Global director digital industrial operations di Electrolux, Matteo Rampin, psichiatra, illusionista ed esperto di strategia e Franco Torrisi dell’Agenzia risorse idriche ed energetiche della Provincia di Trento. Interverranno la Presidente di Unindustria Treviso Maria Cristina Piovesana e il Vicepresidente delegato alla Cultura d’impresa Claudio Feltrin. Conclusioni di  Alberto Felice De Toni Rettore Università degli Studi di Udine e Segretario Generale CRUI. Non mancheranno gli stimoli alla conversazione di Alessandro Garofalo, esperto di Innovazione. L’incontro è aperto previa adesione (eventi@unindustriatv.it 0422 294370).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Industriali trevigiani a lezione dall'illusionista e psicologo

TrevisoToday è in caricamento