menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il neo Prefetto incontra il presidente della Camera di Commercio

Un benvenuto che si esprime nell’augurio di una stretta collaborazione soprattutto nei temi importanti della sicurezza, dell’etica, della sburocratizzazione, della digitalizzazione nei rapporti tra le pubbliche amministrazioni

TREVISO Il benvenuto da parte del Presidente Mario Pozza e del Segretario Generale Romano Tiozzo al neo prefetto eletto S.E. Maria Rosaria Laganà. Un benvenuto che si esprime nell’augurio di una stretta collaborazione  soprattutto nei temi importanti della sicurezza, dell’etica, della sburocratizzazione, della digitalizzazione nei rapporti tra le pubbliche amministrazioni. Un augurio di vera collaborazione come già il Presidente Pozza ha costruito in questi anni con tutte le amministrazioni, affinché la rete della collaborazione sui temi fondanti di una buona società e di una buona economia aiutino i cittadini e le imprese ad elevare il loro livello di benessere e di qualità della vita professionale e imprenditoriale.

Saluto il nuovo Prefetto  – dichiara il Presidente Pozza – con l’augurio di un proficuo ed attivo lavoro nel nostro bel territorio caratterizzato da piccole, medie imprese, che ha bisogno di una ferma azione per evitare che le infiltrazioni mafiose vadano a ledere ciò che gli imprenditori onesti hanno creato nel tempo e che hanno reso famoso il nostro territorio nel mondo. Il Prefetto da parte sua ha espresso grande apprezzamento per come le Governance degli Enti Camerali di Treviso e Belluno hanno nel tempo dato attuazione alle disposizioni di legge in materia di accorpamento degli Enti Camerali, evidenziando come ciò costituisca la riprova delle capacità degli imprenditori del territorio di fare squadra con una visione strategica di sviluppo del sistema. Inoltre, il Prefetto pienamente consapevole delle aspettative del territorio, ha assicurato il massimo impegno affinché le attività economiche imprenditoriali, così come la vita di tutti i cittadini, si possano svolgere in una cornice di piena sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento