rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Economia Santa Maria del Rovere / Via Vittorio Alfieri

A Natale gli uffici comunali chiudono per risparmiare sulla bolletta

La maggior parte degli sportelli comunali rimarranno chiusi più a lungo, questo Natale, per risparmiare sul riscaldamento. E' l'idea del comune per adeguarsi ai tempi di crisi e spending review

La spending review mania contagia anche Ca’ Sugana. Per “favorire un maggiore risparmio energetico”, ma anche per risparmiare, la maggior parte degli uffici comunali, a Natale, resteranno chiusi. Molto più del solito.

Nei giorni di festa, sabato 22, 29 dicembre 2012 e 5 gennaio 2013 gli sportelli degli uffici anagrafe, protocollo e messi resteranno vuoti. La vigilia di Natale e il 31 dicembre gli uffici saranno tutti chiusi, tranne il comando di polizia locale, il ramo sociale del Settore Welfare (aperto la mattina), l’Ufficio di Stato Civile per il ricevimento delle denunce di morte e la celebrazione dei matrimoni programmati per il giorno 24 dicembre, e l’Ufficio Protocollo.

Ca’ Sugana deve fare i conti con la crisi e con il patto di stabilità, che gli impedisce di muovere i soldi fermi in cassa. E lo stratagemma natalizio dovrebbe permettere un risparmio di 15-18mila euro, tra elettricità, pulizie, riscaldamento e costi del personale.

A farne le spese non saranno solo i cittadini, che dovranno rimandare le loro incombenze all’anno nuovo, ma anche gli impiegati dei pochi sportelli aperti. Il riscaldamento, centralizzato, resterà spento anche nei loro uffici e non resterà loro che ricorrere a delle stufette o a delle pesanti coperte sulle ginocchia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Natale gli uffici comunali chiudono per risparmiare sulla bolletta

TrevisoToday è in caricamento