rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Economia Vazzola

Castagner Fuoriclasse: la distilleria trevigiana tra le più premiate in Italia

Roberto Castagner ritira a Roma i 5 Grappoli Bibenda per 4 delle sue più importanti referenze: «Questi riconoscimenti non solo ci gratificano, ma confermano i nostri sforzi nel cercare di dare il massimo e ci motivano nel ricercare sempre la massima qualità»

Castagner si aggiudica i prestigiosi 5 Grappoli della Guida Bibenda 2023. L'azienda di Visnà di Vazzola è tra le più premiate in Italia: ben 4 referenze hanno ottenuto il massimo riconoscimento per i vini e le grappe che viene assegnato ogni anno dalla Fondazione Italiana Sommelier. La cerimonia di premiazione si è svolta sabato scorso al Rome Cavalieri Waldorf Astoria durante la presentazione della 25ª edizione della Guida Bibenda 2023, una sorta di nozze d'argento per il più importante marchio di cultura del vino e delle grappe.

Il patron Roberto Castagner, accompagnato dalla figlia Giulia, ha ritirato gli attestati di riconoscimento degli ambitissimi 5 Grappoli per: Grappa Fuoriclasse Leon 14 Anni Riserva, Grappa Fuoriclasse Leon 7 Anni Riserva, Grappa Fuoriclasse Leon 3 Anni Riserva e Grappa Fuoriclasse Leon Amarone Riserva.

All’esclusiva cena di gala, curata dallo chef Fabio Boschero, erano presenti, oltre ai rappresentanti dei più importanti brand dell'eccellenza vitivinicola italiana, il ministro dell'agricoltura Francesco Lollobrigida e due noti produttori di vino, Bruno Vespa e Albano, che ha aperto la serata esibendosi in una performance canora.

«Siamo orgogliosi di aver ricevuto, come ogni anno, un numero così importante di 5 Grappoli per le grappe che abbiamo presentato. Questi riconoscimenti non solo ci gratificano, ma confermano i nostri sforzi nel cercare di dare il massimo e ci motivano nel ricercare sempre la massima qualità», ha dichiarato il fondatore e CEO della società, Roberto Castagner.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castagner Fuoriclasse: la distilleria trevigiana tra le più premiate in Italia

TrevisoToday è in caricamento