menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accordo tra Veneto Banca e i sindacati per la gestione degli esuberi

L'istituto bancario ha dichiarato che l'accordo è frutto di "un rinnovato e positivo rapporto nelle relazioni industriali". Previsto un notevole risparmio nei costi

MONTEBELLUNA Veneto Banca comunica che è stato raggiunto, nella giornata del 23 Aprile scorso, un importante accordo con le sigle sindacali che, oltre a consentire l’immediata attuazione della riorganizzazione prevista dal Piano Industriale, gestisce con il minor impatto sociale possibile gli esuberi, favorisce il ricambio generazionale e delinea una forte e costruttiva sintonia tra la banca e le parti sociali.

L’accordo prevede, tra le altre, una serie di misure che contemplano un contenimento delle spese del personale derivanti dal ricorso a forme di solidarietà (riduzione/sospensione dell’orario di lavoro per tutti i dipendenti per il prossimo triennio per 103.000 giornate complessive), un maggiore ricorso agli esodi anticipati e al part time nonché la stabilizzazione di alcuni contratti di apprendistato/contratti a tempo determinato e la proroga del contratto integrativo aziendale al 31/12/2017. Le misure concordate con le OO.SS permetteranno un notevole risparmio di costi in linea con gli obiettivi di Piano Industriale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento