menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Claris leasing (Gruppo Veneto banca): +8% dei contratti e utile netto in crescita

Il Direttore Generale, Stefano Brunino: "Il leasing rappresenta una grande opportunità. Fondamentali saranno le nuove regole: dalla tipizzazione del contratto di leasing al leasing abitativo prima casa"

MONTEBELLUNA Il Consiglio di Amministrazione di Claris Leasing ha approvato i risultati del primo semestre 2016. La società prodotto del Gruppo Veneto Banca ha chiuso i primi sei mesi dell’anno con un utile netto pari a 2,9 milioni di euro, facendo segnare una netta crescita rispetto a quello conseguito nello stesso periodo del 2015. Positivi anche i principali aggregati. Il margine di intermediazione ha fatto segnare un +4,2%, il cost income si attesta al 23,2% rispetto al 27,4% del 2015, i costi di struttura diminuiscono del 12%. In termini commerciali Claris Leasing ha evidenziato una buona performance con una crescita dell’8% dei contratti stipulati rispetto alla prima metà del 2015, evidenziando altresì un notevole aumento dell’incidenza del leasing mobiliare sull’immobiliare.

Ulteriormente migliorata la qualità del credito. L’incidenza dei crediti deteriorati sul portafoglio della società è pari al 4,6%, sono state effettuate rettifiche di valore per il 42% deteriorato complessivo e per l’1,16% dei crediti in bonis. Le rettifiche di valore nette sui crediti sono in discesa del 59% evidenziando, appunto, la qualità degli attivi. “Siamo soddisfatti di questi risultati che certificano la bontà del lavoro svolto dalla società e da tutti i collaboratori per assicurare sostegno all’economia reale e una attenta gestione del credito - sottolinea il Direttore Generale Claris, Stefano Brunino -. Il leasing rappresenta una grande opportunità per il sostegno alle imprese e la ripresa dell’economia italiana. Fondamentali saranno le nuove regole: dalla tipizzazione del contratto di leasing al leasing abitativo prima casa. Da un lato viene conferito un concreto impulso a favore dei giovani che vogliono acquistare la loro prima casa, ma anche verso tutto il mercato. Dall’altro si creano nuove opportunità per chi vuole investire e diversificare con nuovi prodotti. Per gli Istituti di credito si aprono nuovi importanti scenari nel rapporto di trasparenza e servizio con la clientela nell’ambito dei quali, attraverso Claris Leasing, il Gruppo Veneto Banca può svolgere un ruolo da precursore e protagonista”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento