menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luciano Zanotto, veneziano, resta presidente

Luciano Zanotto, veneziano, resta presidente

Rinnovo delle cariche di Venetofidi: Zanotto presidente, Maschietto vice

L’assemblea del consorzio fidi di secondo livello ha eletto il cda che resterà in carica fino al 2023. Nel 2019 ha erogato garanzie per oltre due milioni di euro, e ha raggiunto le 8.700 imprese associate

L’assemblea di Venetofidi, consorzio regionale di 2° grado dei fidi collegati a Casartigiani Veneto, ha rinnovato le cariche sociali per il triennio 2020-2023. Conferme per i due ruoli di vertice: Luciano Zanotto, veneziano, resta presidente, Piergiovanni Maschietto, trevigiano, vicepresidente. A completare il cda sono Stefano Bertani (Verona), Renzo Gò (Padova) e Paolo Zaia (Treviso). Il revisore unico è Francesco Saija, mentre il coordinatore regionale Fabio Calzavara. Venetofidi, con sede a Treviso, associa cinque consorzi provinciali di primo livello, per un totale di 8.700 soci. Lo scorso anno ha deliberato garanzie per oltre due milioni di euro a favore delle imprese socie dei confidi provinciali. Dati che nel 2020 sono destinati a crescere, visto il diffuso accesso ai consorzi per ottenere i finanziamenti che stanno consentendo a molte piccole imprese di superare le difficoltà di liquidità dovute all’emergenza Covid. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento