Economia Preganziol

Nasce nella Marca la nuova app per il turismo lento e sostenibile di Caorle

Ideata a Preganziol l’applicazione che guiderà il turista attraverso 300 km di percorsi alla scoperta del territorio della rinomata località balneare veneziana

Un’idea di turismo lento e sostenibile, con un cuore tutto trevigiano. Nasce a Preganziol, grazie a Vi.spo Srl, l’applicazione che guiderà il turista attraverso 300 km di percorsi alla scoperta delle bellezze di Caorle. Il progetto, lanciato dall’amministrazione comunale della località balneare veneziana, in collaborazione con Silca Ultralite Vittorio Veneto, si chiama “Caorle Slow – Hike & Bike” e si sviluppa attraverso una rete di itinerari sia pedonali che ciclabili che toccheranno gli aspetti più suggestivi – natura, arte ed enogastronomia – della “Small Venice”.

Caorle ha deciso di puntare su un turismo lento e sostenibile, complementare all’offerta balneare, per offrire al turista e al cittadino un’esperienza dal ritmo moderato, in contrapposizione alla vita di tutti i giorni. È questa, infatti, la tipologia di turismo richiesta oggi più che mai: giornate da trascorrere lontane dai luoghi affollati, in piccole realtà e a contatto con la natura. “Caorle Slow” sarà, perciò, un importante strumento di promozione del territorio, svincolato dalla stagione estiva grazie a percorsi percorribili tutto l’anno.

Vi.spo Srl ha realizzato l’app, semplice e immediata, che faciliterà la connessione tra turista e territorio, guidando l’utente dapprima nella scelta dell’itinerario e poi lungo il percorso scelto. Tutte le informazioni saranno veicolate nel sito www.caorle.eu, nell’app dedicata e, naturalmente, nei social media.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce nella Marca la nuova app per il turismo lento e sostenibile di Caorle

TrevisoToday è in caricamento