Zaia dona la bandiera olimpica a Tecnica Group per il cinquantesimo dei Moon Boot

Il Governatore del Veneto: "Chi vuole capire i veneti, chi vuole trovare le radici del successo nel mondo del modello economico e culturale di questa terra, è sufficiente legga la storia di questa azienda"

La consegna della bandiera

“Lo sbarco sulla Luna ha avuto risvolti epocali in ogni ambito umano, anche quello delle calzature da neve. L’allunaggio, infatti, ha ispirato la genialità, l’inventiva e le capacità di un imprenditore veneto che cinquant’anni fa, lo stesso anno della conquista del nostro satellite, ha creato i Moon Boot e rivoluzionato la concezione della calzatura da montagna all’insegna di una modernità che sbalordisce ancora oggi.  C’è chi sostiene che solo i pessimisti non fanno fortuna e in un momento come questo, in cui il pessimismo è cosmico, Giancarlo Zanatta è un modello”.

Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha salutato, venerdì nello stabilimento di Giavera del Montello, Giancarlo Zanatta fondatore della Tecnica Group, azienda leader nel settore della calzatura sportiva e da montagna, conosciuta in tutto il mondo per il “doposci” ispirato all’abbigliamento spaziale. All’incontro – per l’inaugurazione delle sculture dell’artista Ettore Greco, dedicate al cinquantenario della speciale calzatura – le autorità e i numerosi ospiti sono stati ricevuti dall’Amministratore Delegato Antonio Dus.

“Sono qui a portare il mio orgoglio e quello di tutta la Regione per questa realtà industriale straordinaria – ha proseguito il Governatore – un impero dello sportsystem diffuso in tutto il pianeta. Chi vuole capire il Veneto ed i veneti, chi vuole trovare le radici del successo nel mondo del modello economico e culturale di questa terra, è sufficiente legga la storia di questa azienda. Vai in tutto il mondo e se fai il nome di Tecnica ti si apre il cuore, tutti lo conoscono; è un vero biglietto da visita del Veneto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’evento, a cui era presente anche lo storico campione Gustav Thoeni, insieme alla bandiera della Regione, l Governatore ha consegnato in omaggio alla famiglia Zanatta (che quest’anno festeggia anche gli ottant’anni di fondazione dell’azienda) la bandiera olimpica dei giochi invernali del 20126. “Gli sport della neve qui sono di casa – ha aggiunto – e sono fiero di aver portato nel Veneto le Olimpiadi. Un’occasione che vede disputare 49 medaglie nella nostra regione e 46 in Lombardia. Saranno investiti 50 milioni nel nuovo impianto per il bob; una struttura internazionale che richiamerà sportivi da tutto il mondo anche dopo i giochi e aprirà questo sport anche a chi, non agonista, vuole avvicinarsi. Non so bene quali calzature servono per il bob ma sicuramente Zanatta si inventerà qualcosa”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Macabro ritrovamento in serata: scoperto un cadavere vicino al Melma

Torna su
TrevisoToday è in caricamento