Alessandra Giubilato, 100 palchi per Emergency

Alessandra Giubilato, cantautrice coneglianese, partecipera' a "C’è Musica in casa - 100 PALCHI APERTI PER EMERGENCY". L'iniziativa vedrà l'esibizione di oltre 100 artisti e musicisti, che, per tre giorni (dal 28-29-30 aprile) apriranno le loro case portando la loro musica a sostegno delle attività di Emergency, attualmente impegnata a combattere il coronavirus in varie città d'Italia assieme ai suoi medici e volontari . Durante l'evento, Alessandra presentera' il suo nuovo singolo "Vento di tempesta" (uscito il 22 aprile) e canterà in anteprima il brano "Spose bonsai", dal progetto "La poesia di una donna (anche sotto un vestito)", album sul mondo femminile prodotto da Sabino Dell'Aspro e in uscita il 22 maggio. Il video di Alessandra Giubilato sara' online sulla sua pagina Facebook (Alessandra Giubilato) giovedi' 30 alle 16.30, naturalmente da casa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • A Villa Ancilotto la mostra-trittico “La rivoluzione silenziosa dell’arte in Veneto”

    • dal 12 settembre al 27 dicembre 2020
    • Villa Ancilotto
  • Mostra “Vedova / Shimamoto: Informale da Occidente ad Oriente”

    • Gratis
    • dal 30 agosto al 15 novembre 2020
    • Museo Civico di Asolo
  • Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia - Le Immagini della Fantasia

    • dal 14 novembre 2020 al 14 febbraio 2021
    • Casa della Fantasia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    TrevisoToday è in caricamento