menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montebelluna: caccia ai tesori nascosti della città

Domenica 16 dicembre un evento da non perdere per grandi e piccini. Un viaggio tra arte, storia e cultura alla scoperta dei luoghi nascosti di Montebelluna. Iscrizione gratuita

Quest'anno la tradizionale caccia ai Tesori nascosti di Montebelluna si arricchisce grazie alle sinergie con altre realtà della nostra città. Domenica 16 dicembre, dalle 15 alle 18, sarà proposto "Caccia all'opera", un nuovo itinerario attraverso le vie di Montebelluna a caccia di opere d'arte nascoste in edifici storici aperti per l'occasione.

Un gioco a tappe, a piedi, che porterà i partecipanti alla scoperta dei tesori nascosti di Montebelluna. Sculture, dipinti, reperti archeologici e opere di vario genere, anche i più strani, vi attendono nella sede municipale, all'ex-tribunale, al Duomo e al Museo di Storia Naturale e Archeologia e a Villa Romivo. Quest'ultima, sede dell'Agenzia di Montebelluna di Generali Italia S.p.a, apre in via del tutto eccezionale la mostra "Omaggio a Luigi Serena" per accogliere una tappa di Caccia all'Opera dedicata al noto pittore montebellunese e al Pannello Nefer di Otello Rosa. Sarà l'occasione per valorizzare l'opera di artisti e di artigiani locali, anche del passato, grazie all'esposizione in esclusiva di alcuni reperti archeologici ed etnografici solitamente chiusi nei magazzini.

Grazie alla disponibilità dell'Università della Terza Età di Montebelluna, il gioco farà un'incursione anche alla Mostra “Trent'anni di arte” presso la sede dell'ex tribunale di Montebelluna, a cura del Gruppo di disegno e pittura dell'Utem. Per la prima volta quest'anno sarà incluso anche il Duomo, grandioso edificio dalla significativa storia. Informazioni pratiche: non serve nient’altro che tanta voglia di scoprire, di giocare e delle scarpe comode. Non è necessaria nessuna competenza storica per partecipare all'iniziativa. Partenza alle ore 15 dal municipio di Montebelluna. L'attività è per adulti e bambini a partire dalla classe 1° della scuola primaria. L'iniziativa è gratuita con iscrizione obbligatoria entro giovedì 13 dicembre telefonando al numero 0423/300465 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17 oppure inviando una mail a info@museomontebelluna.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento