Al via la rassegna "Casale Musica"

  • Dove
    ex Fornace Bertoli
    Indirizzo non disponibile
    Casale sul Sile
  • Quando
    Dal 31/08/2019 al 01/09/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
La locandina

L'Amministrazione Comunale, in collaborazione con il Forum Cultura e la Biblioteca del Comune di Casale sul Sile, ripropone la felice esperienza di Casale Musica. Il prossimo week end presso l'ex Fornace Bertoli, grazie alla disponibilità del proporitario, Dott. Franco Malenotti, i cittadini potranno assistere a tre serate di musica presso una delle aree più suggestive del territoio e chiaro esempio di architettura industriale.

Si comincia Venerdì 30 agosto alle ore 20,45 con gli artisti Gerardo Pozzi e Erica Boschiero con lo spettacolo “Sono una brava persona”; secondo appuntamento Sabato 31 agosto dalle 19 con il cantante Auroro Boreale e a seguire dj set con Marco OhBoy! e The Pitch. La rassegna si chiuderà domenica 1 settembre alle ore 20,45 con “Fantasmagorie” omaggio alle origini del cinema d’animazione con una carrellata di successi per tutte le età interpretate dai musicisti Didier Ortolan, Roberto Durante e Lorenzo Tomio. Per tutte le serate l'ingresso sarà libero e sarà disponibile un ampio parcheggio all'interno dell'area.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • "Treviso urbs picta" - Visite guidate

    • dal 21 febbraio al 14 marzo 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento