menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ladri di biciclette": a Treviso la versione restaurata del capolavoro di De Sica

Martedì 12 Febbraio, allo spettacolo delle 20.15, sarà presente a Treviso il direttore della Cineteca di Bologna, Gianluca Farinelli, per presentare di persona il film restaurato

Derubato della bicicletta, indispensabile per il lavoro appena trovato, disoccupato va col figlioletto alla ricerca del ladro attraverso la Roma del dopoguerra, incontrando solidarietà, indifferenza, aperta ostilità. Tratto dal romanzo omonimo di Luigi Bartolini, è, con Umberto D (1952), il risultato più alto del sodalizio De Sica-Zavattini ed uno dei capolavori del neorealismo. L'amore per i personaggi diventa vera pietà, ogni fotogramma possiede un'anima. Il film vinse il Premio Oscar come Miglior Film Straniero nel 1949.

Prezzi: Biglietto Intero 6,50. Ridotto Over 60 e Studenti € 5,50. Sono validi gli abbonamenti. Info e prenotazioni allo 0422 300224

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento