Claudio Valente: il cantautore veneziano presenterà il suo nuovo album "Cambiamori" al Radio Golden

CLAUDIO VALENTE

DOMANI

VENERDÌ 22 APRILE

IL CANTAUTORE VENEZIANO

SARÀ AL RISTOCLUB

RADIO GOLDEN DI CONEGLIANO (TV)

PER PRESENTARE IL NUOVO ALBUM

"CAMBIAMORI"

Domani venerdì 22 aprile dalle ore 21.30, il cantautore veneziano di new wave e rock alternativo CLAUDIO VALENTE, presenterà al ristoclub di tendenza RADIO GOLDEN (Giardini di San Martino n. 13, cap 31015), nella suggestiva location dei giardini di Conegliano (TV), il suo nuovo album "CAMBIAMORI", già disponibile su iTunes, tutti gli store digitali e nei negozi di dischi selezionati. L'evento è un "listening party" che prevede la presentazione e l'ascolto dell'album nel corso della serata.

Ingresso libero.

La pubblicazione del disco è stata anticipata dall'uscita in radio del primo singolo "DOMANI ADESSO".

Al seguente link di iTunes è possibile acquistare l'album

"CAMBIAMORI":

https://itun.es/it/fYdcbb

Per maggiori Informazioni

RADIO GOLDEN:

Tel. 338 875 2823

Facebook: https://www.facebook.com/barradiogolden.conegliano/?fref=ts

"CAMBIAMORI" (Stupefiction Record/Art Retrò Ideas) è un album che per Valente segna un momento di nuova sperimentazione e di ritorno a brani dai testi in italiano dopo il precedente disco, in lingua inglese, "Holidays Futurisme".

Il disco presenta 11 canzoni, tra rock alternativo e new wave, energiche ma allo stesso tempo malinconiche e introspettive. Claudio Valente, voce e synth, è accompagnato da chitarra, basso e batteria, una formazione essenziale, tipicamente rock, alla quale va ad aggiungersi il suono del sax presente in tre brani del disco. Il risultato è un lavoro di impatto, dal sound autentico e senza fronzoli che presenta sonorità affini al mondo di Bryan Ferry and Roxy Music, David Sylvian e Jeff Buckley.

Valente per i testi dei brani di "CAMBIAMORI" si è liberamente ispirato a "Frammenti di un discorso amoroso" del semiologo Roland Barthes. Le canzoni dell'album non sono "d'amore" ma "sull'amore", come racconta l'artista che nei brani riflette sull'incredibile mutevolezza delle sensazioni e dei sentimenti.

L'album "CAMBIAMORI" è una vera e propria opera d'arte in quanto sia il booklet fisico, che quello digitale del disco, è impreziosito dalle immagini dei dipinti dell'artista veneziano Vito Campanelli, con il quale Claudio Valente ha stretto da tempo un sodalizio artistico che li ha visti collaborare insieme in performance che comprendevano musica dal vivo e live painting.

Il primo singolo estratto dall'album, dal titolo "DOMANI ADESSO", è un brano rock alternativo - new wave energico ed intimista. Il brano ha una doppia valenza: tratta dell'impazienza, dell'irrequietezza del sentimento amoroso che vuol essere subito soddisfatto, il tempo che divide i due innamorati diventa infatti il primo ostacolo da superare, ma allude anche ad un tempo perduto e poi ritrovato.

Il poetico videoclip del brano, girato a Marghera, è stato realizzato dalla talentuosa regista bolognese Valeria Cruceli, in arte Valeria Von Teese.

Al seguente link YouTube è disponibile il videoclip del brano "Domani Adesso":

https://www.youtube.com/watch?v=kxau5K9BgJ0&feature=youtu.be

Claudio Valente è un cantautore di musica rock alternativo - new wave, di Venezia - Mestre. Valente ha dato vita a varie band, partendo dall'elettro wave cantata in inglese degli ART DECO (tre dischi all'attivo, label veneziana Art Retrò Ideas) passando a un più sanguigno rock in italiano con i CIRCLE (vincitori di un'edizione di Arezzo Wave) e proponendo un raffinato mix di indie rock e canzone d'autore italiana con i TELEGRAM, con i quali nel 2005 pubblica un cd per la label veneziana High Tide Records dell'editore Tony Tasinato. Con i Telegram, Claudio sarà un ospite applaudito sul palco di "Voci per la libertà" con un'intensa canzone che tratta il tema dei senzatetto: "Casa senza". Sempre nel 2005, Claudio partecipa come lead vocalist a "Le cose dietro al sole", spettacolo/tributo dedicato al cantautore inglese di culto Nick Drake andato in scena per la rassegna "Musica continua" di Venezia. Nella musica di Valente la new-wave degli anni '80, il glam, l'indie rock d'oltremanica e la lezione della canzone d'autore italiana si mescolano. Con il primo album solista "UN PO'(P) PIU' ADULTO" (2009) Claudio Valente riceve un'ottima accoglienza, come testimoniato dalle numerose recensioni ottenute, con una serie di canzoni pop-rock raffinate e taglienti nelle quali, alla riflessione ironica sulla "società dello spettacolo", si alternano canzoni più intimiste e autobiografiche, permeate di poesia e di romanticismo. Nel 2011 l'artista pubblica l'album "MASCHERE NUDE" da cui viene estratto il singolo "I TRENI DI NOVEMBRE 1978", con il quale l'artista ritorna alle origini new wave e art-rock fine anni 70's e primi 80's. Nel 2012 Valente pubblica l'accattivante e ironico singolo pop "Lei non esiste". L'8 aprile 2016 verrà pubblicato il nuovo album del cantautore dal titolo "Cambiamori". Nel corso della sua carriera Claudio Valente si è esibito dal vivo su palchi importanti quali Voci per la Libertà, Sherwood Festival, Venice Rock Festival, Marghera Estate Village Festival, Festival Show e in numerosi music club nazionali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • Alla scoperta del Molinetto della Croda e dei suoi colli

    • 30 maggio 2021
    • Refrontolo
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Corsi per dj on line

    • dal 1 novembre 2020 al 20 novembre 2021
    • Italia
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento