Un concerto per la montagna veneta con la grande orchestra “La Mia Terra”

  • Dove
    Bosco degli artisti
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 10/08/2019 al 10/08/2019
    11:30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Un concerto a quasi 2mila metri di quota per sostenere la montagna veneta e le popolazioni del Bellunese colpite dal tremendo nubifragio dello scorso ottobre che ha spazzato via boschi e strade e messo in ginocchio famiglie ed imprese. 
 
Il prossimo 10 agosto, alle 11.30, nel "Bosco degli Artisti" di Falcade va in scena “La mia Terra”, il progetto musicale ideato da Diego Basso, il direttore d’orchestra trevigiano che ha cavalcato i maggiori palcoscenici internazionali. Nella suggestiva cornice che valorizza le opere degli scultori e dei pittori della Val Biois, si esibiranno 54 elementi dell’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, diretti da Diego Basso, e 50 giovani coristi del Children and Young Choirs dell’Art Voice Academy di Castelfranco Veneto. Le loro note riecheggeranno tra le vette e i maestosi boschi del Bellunese che, seppur feriti, hanno conservato intatta la loro amena bellezza. Il 10 agosto saranno proprio suoni e voci ad esaltare la meraviglia che circonda il palcoscenico naturale del "Bosco degli Artisti": ouverture e brani pop come Imagine di John Lennon, Earth Song di Michael Jackson eseguiti in versione sinfonica; sempre in versione sinfonica con coro, si potrà ascoltare il brano “Il canto della terra”, scritto dal compositore Francesco Sartori e reso famoso nel mondo dalla voce di Andrea Bocelli. Il pezzo - che ha ispirato il titolo di questo progetto musicale – aprirà il concerto di Falcade e ha chiuso quello del 23 marzo scorso al Teatro Mario Del Monaco di Treviso. 
 
«La musica è quello strumento che riesce ad unire anime e sensibilità – afferma il sindaco di Treviso Mario Conte - Ecco perché abbiamo deciso di promuovere il progetto del maestro Diego Basso “La mia terra”, che ha già entusiasmato al Teatro Comunale, permettendo così di aiutare le popolazioni bellunesi.  Da appassionato di montagna, l’idea del concerto a Falcade mi entusiasma e mi emoziona: non vedo l’ora di raggiungere il Bosco degli Artisti per vivere un momento meraviglioso in armonia con la natura e per dare un sostegno concreto al nostro territorio e alla sua gente». Protagoniste dell’evento del 10 agosto saranno anche le letture di Andrea Pennacchi, a cura del Teatro Stabile del Veneto, tratte dal testo “Da qui alla luna” dello scrittore Matteo Righetto. «È davvero un grande onore ospitare questo splendido progetto del Maestro Basso – afferma il Sindaco di Falcade Michele Costa – Lo ringrazio, assieme al Sindaco di Treviso, per l’attenzione e la vicinanza che ci stanno dedicando. Grazie alla Regione Veneto per quello che ha fatto, e sta facendo, per aiutare tutti noi a risollevarci dopo il disastro. La Natura è il punto di partenza per la Rinascita di un territorio e della sua Comunità: da Agordino, saluto quanti vorranno essere presenti, con un senso di profonda gratitudine per l’aiuto che ciascuno a modo suo ha dato». Il concerto, che rientra tra le iniziative dedicate ai 10 anni Dolomiti Unesco (2009 - 2019), è tra gli eventi di solidarietà promossi dalla Regione del Veneto Assessorato Cultura e Agis Triveneto per la montagna veneta. Il ricavato sarà versato nel conto corrente denominato “Regione Veneto - Veneto in ginocchio per maltempo ott. - nov. 2018”. «Prosegue l’azione di solidarietà di istituzioni, enti e associazioni del mondo della cultura e dello spettacolo del Veneto a favore delle aree montane duramente colpite dagli eventi calamitosi di ottobre e novembre scorsi - Cristiano Corazzari, Assessore alla Cultura Regione del Veneto  - Un appello che è stato lanciato dalla Regione del Veneto insieme all’Unione Interregionale Triveneta Agis al quale in molti hanno risposto testimoniando la grande sensibilità e generosità dei tanti soggetti che compongono e animano la realtà culturale e dello spettacolo del Veneto e non solo».
 
Il concerto del 10 agosto è organizzato con il patrocinio e la collaborazione di: Regione del Veneto, Provincia di Belluno, Comune di Falcade, DMO Provincia di Belluno – patrocinio, Fondazione Dolomiti Unesco – patrocinio, Ski Area San Pellegrino – Dolomiti e con il supporto di Karpos, Dolomia, Forno d’Asolo, Cassa Rurale Dolomiti di Fassa Primiero e Belluno, Mar-Auto. Il progetto musicale ideato e diretto dal Maestro Diego Basso è realizzato con la collaborazione artistica di Art Voice Academy, Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana e Teatro Stabile del Veneto. Il Bosco degli Artisti è situato a quasi 2mila metri di quota ed è facilmente raggiungibile con la cabinovia “Falcade – Le Buse” partendo da piazzale Molino a Falcade. Il costo del biglietto a/r è di euro 11. L’accesso all'area del concerto è raggiungibile anche a piedi ed è ad offerta libera.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Concerto per il nuovo Vescovo di Treviso: il "Messiah" di Händel al tempio di San Nicolò

    • Gratis
    • 15 dicembre 2019
    • Tempio di San Nicolò
  • Festival gospel 2019: concerti di Natale al Teatro Sant'Anna

    • dal 19 dicembre 2019 al 11 gennaio 2020
    • Alcuni Teatro Sant'Anna
  • Concerto di Natale al Ca' Foncello: aiuterà i bimbi con problemi alla retina

    • solo oggi
    • 5 dicembre 2019
    • Ospedale Ca’ Foncello

I più visti

  • Mercatino dell'antiquariato a Portobuffolè

    • Gratis
    • dal 12 maggio al 8 dicembre 2019
    • Portobuffolè
  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
  • A Follina al via "Colori d'inverno" con i Mercatino di Natale

    • Gratis
    • dal 30 novembre al 8 dicembre 2019
    • centro città
  • Coin accende l'albero di Natale nel cuore di Treviso

    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Piazza dei Signori - Natale Incantato 2019
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento