Concerto di Federico Stragà a Tarzo

Federico Stragà

Sono passati due anni, anche se in realtà un pezzo del cuore della comunità di Tarzo si è fermato quel 10 gennaio del 2012, quando il cuore del piccolo Emilio Masetto ha smesso di battere per sempre.

Per ricordarlo, quest'anno, arriverà da Belluno (dopo essere passato per Sanremo Giovani e un Disco per l'estate, con la sua canzone più famosa, "L'astronauta") il cantante Federico Stragà, affiancato da grandi musicisti, come Aldo Betto e Stefano Ottogalli (chitarre) e Marco Pandolfi (armonica). 

Un cast eccezionale quello protagonista del concerto intitolato "Specchi di avventure", organizzato dal Circolo Musicale di Tarzo in collaborazione con il Comune di Tarzo e la locale sezione Aido domenica 9 febbraio 2014, alle ore 17.30, nell’auditorium della Banca di Credito Cooperativo delle Prealpi. 

Attraverso i brani più famosi dei cantautori italiani arricchiti da composizioni autografe dei musicisti stessi, "Specchi di avventure" vuole essere un riflesso di note che escono “dal cuore, per evocare i ricordi di avventure vissute, battiti d’ali, fremiti di gioia che appartengono ad ognuno di noi”. Un momento di riflessione attraverso quella musica che il piccolo Emilio di 10 anni amava. Così tanto da frequentare proprio il corso di chitarra tenuto nel Circolo Musicale di Tarzo. Saranno le note degli strumenti musicali e le parole delle canzoni più famose a tenere vivo il suo ricordo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento