Festival organistico "Città di Treviso": i concerti del fine settimana

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 12/10/2019 al 13/10/2019
    Dalle 15.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
In foto Stefano Scarpa

Sabato 12 ottobre si rinnova in città la proposta del Concerto Promenade, formula che il Festival Organistico Internazionale “Città di Treviso e della Marca Trevigiana” ha ideato molti anni or sono per proporre una serie di concerti nel centro storico passeggiando da una chiesa all'altra in compagnia degli interpreti. Un modello oggi comunemente adottato da molte manifestazioni organistiche, frutto della creatività del Comitato Promotore del Festival Organistico “Città di Treviso e della Marca Trevigiana”.

Tre i concerti previsti nel pomeriggio, con altrettanti giovani e talentuosi organisti: alle 15.30 nella chiesa Auditorium Santa Croce, Elia Bortolomiol siederà all'organo costruito da Pietro Nacchini nel 1750, il più antico strumento della città, proponendo un programma dedicato a “L’organo nel Settecento veneto”, epoca in cui - oltre ai grandi organari come Nacchini e Callido che diedero vita all'inestimabile patrimonio di strumenti della Scuola Veneta, l’organo si diffuse pressoché in ogni chiesa e la letteratura organistica fu enormemente fu accresciuta da compositori di prima grandezza come Baldassare Galuppi, uno degli autori del programma di Bortolomiol. Alle 16, nella chiesa di San Leonardo ci sarà Alberto Girardi, che all’organo costruito da Gaetano Callido nel 1787 proporrà un programma intitolato “La forma Ciaccona e Passacaglia nell’età barocca” che offrirà un insieme di brevi opere derivate dai diversi tipi danza di origine ispanica che nel barocco furono utilizzate dalla musica colta nei più disparati contesti. Alle 16,30 si passerà alla chiesa di Sant’Agostino e al suo sonoro organo costruito dai Fratelli Serassi nel 1858, dove Stefano Scarpa sarà l’interprete del programma “Sinfonia italiana”, spaziando dalle sinfonie per organo ottocentesche, che esaltano il gusto operistico-orchestrale dell’epoca, alla “Sinfonia per organo” composta nel 1998 dal vicentino Pierangelo Valtinoni, che si ispira nella forma alle tipiche sinfonie per organo ottocentesco con un linguaggio moderno, coloristico.

Il programma del weekend

Sabato 12 ottobre. Treviso, Concerto promenade
Ore 15.30 Chiesa Auditorium Santa Croce Organo Pietro Nacchini, 1750. Elia Borolomiol: "L’organo nel Settecento veneto"
Ore 16 - Chiesa di San Leonardo. Organo Gaetano Callido, 1787. Alberto Girardi: "La forma Ciaccona e Passacaglia nell’età barocca"
Ore 16.30 - Chiesa di Sant’Agostino. Organo Fratelli Serassi, 1858 Stefano Scarpa presenta "Sinfonia Italiana".

Domenica 13 ottobre, ore 16.30 a Salgareda, nella Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo. Organo Andrea Zeni, 1999 Tomasz Adam Nowak presenta "Romanticismo organistico in Polonia e Germania".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento