I Jalisse tornano in concerto a Treviso contro la violenza sulle donne

Alla vigilia della Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne, grande spettacolo di chiusura per l'evento "Nel Cuore delle Donne" promosso dall'associazione artistico-culturale "Ombre di Luna" e dall'Unione Italiana ciechi ed ipovedenti di Treviso.

Avranno il piacere di aprire la scena in chiave rock il duo Evolet, mentre ci diletteranno in chiave celtica il gruppo musicale Docs Off. E come grandi ospiti d’eccezione ci saranno i Jalisse. Lo spettacolo sarà dedicato a tutte le donne vittime di violenza e situazioni di sofferenza e disagio personale. L'evento, promosso a sostegno delle attività di supporto psicologico in essere presso Uici Tv, inizierà alle 16. L'ingresso è su offerta responsabile. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Concerto per il nuovo Vescovo di Treviso: il "Messiah" di Händel al tempio di San Nicolò

    • Gratis
    • 15 dicembre 2019
    • Tempio di San Nicolò
  • Concerto per l'Immacolata alla chiesa di Santa Maria in Colle

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Chiesa di Santa Maria in Colle
  • Festival gospel 2019: concerti di Natale al Teatro Sant'Anna

    • dal 19 dicembre 2019 al 11 gennaio 2020
    • Alcuni Teatro Sant'Anna

I più visti

  • Mercatino dell'antiquariato a Portobuffolè

    • Gratis
    • dal 12 maggio al 8 dicembre 2019
    • Portobuffolè
  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
  • Coin accende l'albero di Natale nel cuore di Treviso

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Piazza dei Signori - Natale Incantato 2019
  • A Follina al via "Colori d'inverno" con i Mercatino di Natale

    • Gratis
    • dal 30 novembre al 8 dicembre 2019
    • centro città
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento