Julinko e The Scarlet Dew in concerto allo Spazio Mavv

Julinko nasce nel 2015 a Praga dalle visioni musicali poetiche oniriche di Giulia Parin Zecchin. Nel 2015 viene pubblicato Hidden Omens, edito in casseta per l'etichetta ceca Stoned To Death. L'album raccoglie sette brani arrangiati e registrati insieme a Carlo Veneziano (One Dimensional Man, Robox, Orfaust), polistrumentista e membro costantemente attivo nel progetto. Nel 2016 esce Sweet Demon per la sarda Tiny Speaker, disco registrato e prodotto sempre in formazione duo. Secondo le parole di Antonio Belmonte di Rockit, un lavoro che “procede magneticamente per contrapposizioni immaginifiche quali luce/tenebre, sogno/realta, vita/morte, bene/male come all’interno di una densissima nebbia corvina occasionalmente squarciata da bagliori di luce.” Nel 2018 l'ep Ash Ark (pubblicato da Ghost City Collective) si affaccia ad un approccio solista, più sperimentale, aperto all'improvvisazione, significativamente lo-fi “incorporeità, drone, voci che arrivano da un Altrove che ogni ascoltatore chiamera col nome delle sue paure” (FabrizioGarau, The New Noise). Il 2019 vede la pubblicazione di Nèktar, full-lenght registrato insieme a Carlo Veneziano (batteria, synt) e Francesco Cescato (basso.) L'album viene pubblicato in formato LP 12” per Toten Schwan Records e in cassetta per Stoned To Death Records.

The Scarlet Dew sono un trio con base a Treviso, propongono un caleidoscopio di vari generi: atmosfere velvettiane anni '60 e la scena alternativa fine anni '80 inizio '90. Riti voodoo, amori malati, luci di grandi città, deserti e selve dell'inconscio. Elena Zadra - voce e chitarra, Alberto Celot - batteria, Alberto Bianco - chitarra solista. Il concerto si terrà allo Spazio Maav di Vittorio Veneto il 15 novembre.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento