Tango Argentino: da Buonos Aires a Conegliano

La serata inaugurale

CONEGLIANO - Nella bellissima cornice di una piazza coperta a prova di pioggia arriva a Conegliano il tango, l'affascinante ed emozionante ballo argentino. Da Buenos Aires alla città del Cima questa volta sarà emigrazione all'inverso. Non su navi o aerei, ma a suon di musica. Quella musica porteña che ha animato e continua ad animare le milonghe della capitale argentina.

Tango, vals e milonga risuoneranno in piazzale Fratelli Zoppas, una piazza all'aperto, ma con copertura. Dopo la serata inaugurale di giovedì 5 giugno, tutti i giovedì fino al 17 luglio, dalle 21 a mezzanotte, spazio dunque agli amanti di un ballo che è più di un ballo, è sapore, profumo, gusto d'Argentina. E speciale dev'essere se anche papa Francesco lo ballava. Amore di gioventù per lui, ma ballo per tutte le età. E anche per tutte le tasche visto che l'evento, organizzato dall' Asd Centrodanza di Conegliano in collaborazione con il comune (che ha dato il patrocinio) e con il Bar Da Jack, sarà completamente gratuito.

Ad animare queste speciali serate di tango saranno non solo gli allievi della scuola coneglianese ma tutti coloro che sono appassionati del ballo argentino e che arrivano da vicino e da lontano, visto anche il facile accesso (vicinissima la stazione ferroviaria e, oltre ai posteggi lungo via Colombo, c'è a disposizione l'ampissimo parcheggio di via Pittoni). I maestri Monica Visintin, Claudio Ruberti e Marco Gallizioli coordineranno l'evento, presenti alle serate in cui verranno proposte selezioni musicali che ricreeranno l'atmosfera porteña d'Oltreoceano.

La serata finale dell'iniziativa si svolgerà giovedì 24 luglio, sempre dalle 21 a mezzanotte, nella bellissima piazza Cima, nel cuore di Contrada Granda, dove il tango ritornerà, in occasione della rassegna "Pittori in Contrada", sabato 13 settembre.

“Siamo contenti di dare l'appoggio a questa iniziativa perché porta un evento di prim'ordine in un'area per la quale bisogna spingere sull'accelerazione della riqualificazione – afferma il sindaco di Conegliano, Floriano Zambon questo evento tanguero è un altro tassello della nuova vita di piazzale Fratelli Zoppas. La buona musica e i ballerini diventeranno gli ingredienti di una socialità che vede proprio la piazza come luogo ideale. Del resto anche in Argentina il tango si balla non solo nelle milonghe, ma anche per strada”.

Per informazioni: 0438-412373 (Centrodanza Conegliano)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento