Home rock bar ospita The andrè: la voce di Faber in versione trap

Venerdì 19 ottobre sul palco trevigiano il giovane fenomeno del web da oltre tre milioni di visualizzazioni su YouTube grazie alle cover di Fabrizio De Andrè

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Venerdì 19 ottobre, all’Home rock bar di Treviso, in zona Fonderia, scatta l’ora di Home Live, la serata dedicata alla migliore musica live contemporanea. Ad emozionare il pubblico dell’olimpo del rock trevigiano arriva The André, un giovane artista che in breve tempo è divenuto il fenomeno web del momento, superando i tre milioni di visualizzazioni sul canale Youtube grazie alle sue straordinarie cover in omaggio al grande cantautore italiano.

L’abbiamo visto quest’anno sul palco dell’Home Festival, tappa del suo primo tour nazionale, dove ha catturato e emozionato tutti gli Homies con la sua intensa esibizione, c’è quindi grande attesa per questo giovane ragazzo che studia all’Università di Milano, ma che è già noto a tutti come il “Principe del web”. Progetto nato quasi per gioco per amore di Fabrizio De Andrè e il suo repertorio, in poco tempo il percorso artistico di The André raggiunge gli onori delle cronache per le rivisitazioni di celebri brani trap e poi indie del panorama italiano. A pochi mesi dalla sua comparsa su Youtube, The Andrè annovera già le prime interessanti collaborazioni: esegue in anteprima “Scooteroni” in diretta su Radio Deejay nel programma Say Wad, partecipa in duetto con Dolcenera alla cover del brano “Cupido”, viene invitato come ospite al Wired Next Festival di Milano come simbolo della contaminazione musicale su YouTube e collabora con Rolling Stone Italia nella riproposizione theandriana del panorama indie italiano. Le opere prime del ‘Principe del Web' sono disponibili anche sui digital stores: l’ep “Demos” raccoglie l’ormai celebre “Habib"di Ghali, “Rocksta" e "Tran Tran"; di Sfera Ebbasta, "Cono Gelato" e “SportsWear" della Dark Polo Gang, mentre l’ep “Deluxe” annovera le cover di Salmo con ”Perdonami”, Marracash e Gue Pequeno con “Scooteroni”, ancora Gue Pequeno con “Lamborghini”, Capoplaza con “Giovane Fuoriclasse” e la Dark Polo Gang con “Diego Armando Maradona”. Ingresso gratuito, inizio concerto h 22.30.

I più letti
Torna su
TrevisoToday è in caricamento