Eventi Centro

Festa della Liberazione: tutto pronto per il maxi concerto di domenica sulle Mura

La musica di Cisco (ex cantante dei Modena City Ramblers) sarà la protagonista della serata organizzata dall'Anpi. Si comincia alle ore 15 e si andrà avanti fino a notte inoltrata

TREVISO- "Venite tutti ad ascoltare musica, a ballare, a stare insieme e a ricordare". Con queste parole, pronunciate nel giorno di sabato 25 aprile, il presidente provinciale dell’Anpi, il partigiano Berto Lorenzoni, ha invitato tutta la cittadinanza alla grande festa musicale che si terrà domenica 26 aprile per celebrare i 70 anni della Liberazione.

Una vera e propria maratona musicale che comincerà alle ore 15 nella splendida cornice dei bastioni San Marco, vicino a porta Santi Quaranta. Moltissimi gli artisti e le giovani band pronte ad alternarsi sul palcoscenico, in un crescendo che terminerà solo a mezzanotte. Il clou si raggiungerà alle ore 21, con il concerto di Cisco, ovvero Stefano Bellotti. L’ex cantante dei Modena City Ramblers - con la banda emiliana trasformò “Bella Ciao” in un inno irish di combat rock ballato da intere generazioni - ha aperto ora una fase solista, con l’ausilio dell’inseparabile bodhran. Sul palco delle Mura, durante la giornata e la serata, si succederanno anche El Duo, Matmorfosi, Stefano Boccato, Andrea Wob Facchin, Ruggero Franceschini e Alex Cendron.

Non solo musica però: durante tutta la manifestazione saranno presenti nell'area dei bastioni numerosi stand gastronomici, culturali e di quattro associazioni umanitarie, ambientaliste e antimafia (Emergency, Italia Nostra, Libera e Legambiente). Il tutto ad ingresso completamente gratuito. Un'ottima occasione per trascorrere una domenica in compagnia all'insegna del divertimento e dell'arricchimento culturale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Liberazione: tutto pronto per il maxi concerto di domenica sulle Mura

TrevisoToday è in caricamento