“Quali prospettive per il sistema Prosecco e Pinot grigio?”: se ne parla all'Antica Fiera di Godega

“Quali prospettive per il sistema Prosecco e Pinot grigio?”: è questo il tema del convegno che, lunedì 17 febbraio, aprirà l’edizione 2020 dell’Antica Fiera di Godega. L’evento di richiamo per tutti coloro che operano nel settore vitivinicolo si terrà alle 20.30 nel padiglione giallo della Fiera di Godega (disponibili mille posti a sedere e parcheggio gratuito all’interno del campo fiera). Promosso dall’amministrazione comunale e moderato da Fiorello Tarzariol, ambasciatore delle Città del Vino, gode del patrocinio della Regione Veneto e del Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo. Nel corso della serata si farà il punto sull’andamento della stagione vitivinicola delle Doc e Dogc trevigiane e verranno condivise le strategie da mettere in campo.

Dopo i saluti del governatore del Veneto Luca Zaia, che aprirà la serata esponendo anche importanti novità, la parola passerà all’assessore regionale all’agricoltura Giuseppe Pan. Alberto Zannol della direzione agroalimentare della Regione Veneto illustrerà la situazione del potenziale produttivo vitivinicolo per le denominazioni a Prosecco, Pinot grigio delle Venezie e Vini Venezia. Quindi gli interventi dei presidenti dei Consorzi di Tutela: Giorgio Piazza per i Vini Venezia Doc e Docg, Albino Armani per il Pinot Grigio delle Venezie Doc, Innocente Nardi per il Prosecco Superiore Docg Conegliano Valdobbiadene, Ugo Zamperoni per il Prosecco Superiore Docg Asolo e Stefano Zanette per il Prosecco Doc. Al termine ci sarà un brindisi con degustazione dei vini della Cantina Soc. Coop. di Orsago.

«Questo appuntamento, molto atteso dagli operatori vitivinicoli e agricoli, segna l’avvio dell’Antica Fiera di Godega - afferma Paolo Attemandi, assessore all’agricoltura, alle attività produttive e all’Antica Fiera del Comune di Godega di Sant’Urbano -. Il convegno si focalizzerà sull’andamento del settore vitivinicolo, fiore all’occhiello del nostro territorio, fornendo utili indicazioni a chi opera in questo settore». Il convegno sarà il preludio all’Antica Fiera di Godega in programma dal 29 febbraio al 2 marzo con ingresso gratuito tutti e tre i giorni. Una delle principali novità dell’edizione 2020 sarà il Salone del turismo locale sostenibile. Un intero padiglione, il Palingresso, offrirà un focus sul turismo green e slow mettendo in mostra in particolare le colline di Valdobbiadene e Conegliano ora Patrimonio dell’Umanità.

«Questa importante novità si inserisce nel progetto delle “Fiere del Piave”, portato avanti insieme alle Fiere di Longarone, Santa Lucia di Piave e San Donà di Piave, con il sostegno della Regione Veneto – spiega l’assessore Paolo Attemandi - Il nostro salone è dedicato al turismo e allo sport di collina e di pianura, unendo aspetti culturali ed enogastronomici, ospitando operatori di settore e realtà anche del volontariato impegnate nel far conoscere bellezze e potenzialità qui presenti e ponendosi dunque come importante vetrina per il nostro turismo locale».

Oltre 150 saranno gli stand espositivi dedicati a macchine agricole, viticoltura, artigianato, giardinaggio e arredo casa, energie alternative. Non mancherà un classico appuntamento come quello di Asinomondo, arricchito in questa edizione 2020 di tante novità a misura di bambino. E protagonisti saranno anche i cavalli della tradizione, con spettacoli equestri e “battesimo della sella”. Per i bimbi da 0 a 10 anni confermate le aree ludoteca a loro dedicate, dove potranno trascorrere del tempo con educatori professionisti e anche in compagnia degli asini mentre i loro genitori visiteranno la fiera. Nella tre giorni anche degustazioni e show cooking nell’ambito del Salone Terra Nostra dedicato ai prodotti agroalimentari a chilometro zero e curato da Giampiero Rorato.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Fondazione Benetton presenta "Il paesaggio viti-culturale dell’Antropocene"

    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Asolo: tre incontri formativi online, formato famiglia

    • Gratis
    • dal 13 al 27 aprile 2021
    • ONLINE

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento