Cose di famiglia live al corner summer dell'Inverness pub

Giacomo e Mauro Da Ros: due fratelli che hanno fatto della musica la loro professione. Il primo voce, basso e grancassa; il secondo chitarra e voce. Da qualche anno collaborano in un percorso musicale comune che prima li ha visti cofondatori del Quartetto Desueto e successivamente proporre in chiave elettroacustica una sintesi dei loro percorsi musicali dando vita al progetto “Cose di famiglia”. Una realtà nata alla fine del 2014 e che si è concretizzata con l’uscita dell’album omonimo nel dicembre 2015. Alla produzione del loro disco hanno contribuito Andrea Fontana e Cristian Rigano (noti per essere da sempre musicisti e collaboratori di Elisa). Il sound proposto dai fratelli Da Ros è riconducibile al movimento New Folk (Mumford & Sons, Jack Savoretti, The lumineers) ma con influenze che sono difficilmente riassumibili (Rock, Funky, Reggae music e talvolta anche Musica Classica).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Alla scoperta di villa Chiminelli

    • dal 21 giugno al 18 ottobre 2020
    • Villa Chiminelli
  • Le affascinanti sorgenti del Sile tra boschi e acque incantate

    • 10 ottobre 2020
    • Parcheggio del centro visitatori “La Porta dell’Acqua”
  • Palestra in casa a Treviso

    • dal 20 aprile al 31 dicembre 2020
    • Palestra Strada Facendo Indoor
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    TrevisoToday è in caricamento