Presentazione e reading di "Roghi" alla biblioteca comunale di Valdobbiadene

  • Dove
    Biblioteca Comunale
    Indirizzo non disponibile
    Valdobbiadene
  • Quando
    Dal 06/03/2014 al 06/03/2014
    Alle 20.45
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Arriva nelle librerie il romanzo "Roghi" (Lunargento Edizioni), un viaggio che parte dal profondo e oscuro Cinquecento di Giordano Bruno e Domenico Scandella - entrambi condannati per eresia -, per raccontare gli episodi più controversi d'oggi.

 

È nei luoghi del filosofo di Nola e del contadino friulano che Zizola ci accompagna dando voce a Filippo, spirito irrequieto alla ricerca di una ragione per l'omicidio di questi due amanti della verità. Compagno di viaggio in questa inchiesta è Momo, spirito guida istigatore dei pensieri di Filippo. In Roghi, la ricerca si allarga a un'analisi del presente che non manca di toccare i temi caldi dell'attualità: la legittimità dell'eutanasia, il confine della pazzia, il fanatismo religioso. Filo conduttore di questi quattrocento anni di storia è il potere della Chiesa.

Roghi ci trascina nel labirinto dei misteri del Cinquecento raccontando inediti aspetti della storia e spiegando il pensiero di Inquisitori e inquisiti, ragioni e torti, verità e leggende.

Un romanzo che dimostra con sarcasmo e ironia come l'Inquisizione non abbia mai smesso di operare, ed esista sotto forme diverse ancora oggi.

L'AUTORE - L'autore veneto Franco Zizola non è nuovo a questi temi che già aveva avuto modo di sperimentare nel suo Ruber Palus. Palo Rosso, in cui troviamo il protagonista Tommaso scagliarsi contro l'intransigenza dell'arcivescovo Florit, la funzione politica di CL e la disonestà dei preti di paese scrocconi e promiscui. I suoi romanzi‐pamphlet non abbandonano mai la storia, filo conduttore delle sue narrazioni, come emerge fortemente nel suo commovente libro vincitore del premio "Parola di donna" e presentato alla Mostra del Cinema di Venezia Le favole di Isabella, dedicato alla poetessa lucana Isabella Morra. Una vita, quella di Zizola, vissuta nell'amore per la parola letteraria che ha saputo restituire nel corso della sua carriera di scrittore. Tra le altre opere: Il convittore, Rebellato, 1968, La valle serena, Rebellato, 1985, La chiave nel pozzo, Canova, 1997, Il sogno di Orfeo, Zanetti, 1998, La mano di Dio, Canal & Stamperia editrice, 2000

LA CASA EDITRICE - Una grande passione per la letteratura, l'arte e l'eredità culturale, rafforzata dall'intuito e dalla sensibilità di un team tutto al femminile: questa è la filigrana della casa editrice veneziana Lunargento, dedita da più di dieci anni alla diffusione di opere inedite che valorizzano le tradizioni, il sapere, la creatività, in una parola quella civiltà che è fondamento della cultura.

Le collane di Lunargento raccontano bene questo percorso che spazia dall'inedita letteratura turca, alla narrativa italiana, dai saggi storici e scientifici a guide e riviste specialistiche.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "A cosa serve la storia dell'arte": conferenza del critico d'arte Luca Nannipieri

    • Gratis
    • 10 marzo 2021
  • Come incrementare la competenza in azienda?

    • Gratis
    • 8 marzo 2021
    • ONLINE

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • "Treviso urbs picta" - Visite guidate

    • dal 21 febbraio al 14 marzo 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento