La violenza contro le donne: cosa possiamo fare?

A Zero Branco parla la psicologa

Si terrà giovedì alle ore 20.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Zero Branco l'incontro "Cos'è la violenza contro le donne: falsi miti e prime avvisaglie" che fa parte del progetto "La violenza contro le donne: cosa possiamo fare?" organizzato nell'ambito di Ottobre Rosa dal Comune di Zero Branco in collaborazione con la psicologa dott.ssa Gaia Paiar.

"E' importante spiegare - sottolinea la psicologa dott.ssa Gaia Paiar - che violenti non si nasce, ma si diventa e che l'aggressione fisica a volte è solo la manifestazione più brutale ed evidente di una situazione di violenza".

I prossimi incontri si svolgeranno giovedì 13 novembre - "Da uomo affascinante a uomo violento, come cambia la famiglia" e martedì 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne "Cosa sono e come riconoscere stalking e molestie" ore 20.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Zero Branco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • La Primavera del Pensiero a Villorba

    • Gratis
    • dal 8 aprile al 4 giugno 2021
    • Pagina Facebook @Comunedivillorba
  • Imago Mundi presenta la rassegna "Arte come..."

    • Gratis
    • dal 19 aprile al 17 maggio 2021
    • Zoom

I più visti

  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • Alla scoperta del Molinetto della Croda e dei suoi colli

    • 30 maggio 2021
    • Refrontolo
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Corsi per dj on line

    • dal 1 novembre 2020 al 20 novembre 2021
    • Italia
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento