“I pomeriggi della Mediaetà” a Vittorio Veneto

VITTORIO VENETO E’ dedicato a tre donne del ‘900 e alle loro vite controcorrente, quale omaggio a tutte le donne che amano, sognano e lottano per un mondo migliore, il nuovo ciclo di incontri “I pomeriggi della Mediaetà”. L’appuntamento èda martedì 10 marzo 2015 a Casa Fenderl, a Vittorio Veneto.

La scrittrice e poetessa Sibilla Aleramo, la pittrice Frida Kahlo e la cantante francese Edith Piaf sono le protagoniste degli appuntamenti tematici organizzati dall’associazione Medi@età. “Tre figure affascinanti, spesso tormentate, che il cinema ha contribuito a trasformare in icone popolari. Cerchiamo, oltre il mito, le donne reali che hanno lottato per emergere ed affermarsi, cedendo talvolta all'evidenza intollerabile del dolore, ma rendendo sempre universali le loro esperienze” spiega l’associazione.

Primo appuntamento con “I pomeriggi della Mediaetà” martedì 10 marzo, alle 15,30, con “Allo specchio con Frida Kahlo” approfondimento curato da Antonella Uliana, critica d’arte. Lunedì 16 sarà quindi proiettato il film “Frida” (2002). Lunedì 23 marzo Anna Mariani, presidente dell’associazione “Sguardi di donna”, curerà l’incontro dedicato a “Una donna” di Sibilla Aleramo, a cui seguirà lunedì 30 la proiezione del film “Un viaggio chiamato amore” (2002). Infine, lunedì 13 aprile ci sarà l’appuntamento dedicato a“Edith, le Rossignol des Faubourgs” a cura di Flora Dei Tos e lunedì 20 la visione del film “Le vie en rose” (2007).

“I pomeriggi della Mediaetà” si tengono presso Casa Fenderl (al 2° piano), in via San Gottardo 91 a Vittorio Veneto, dalle ore 15.30 alle ore 17.30. Per informazioni 338/1961456 o 0438/474747 – e-mail info@mediaeta.org 

*Associazione Medi@età Medi@età è un'associazione di volontariato della Sinistra Piave, che propone il volontariato della relazione per avvicinarsi a stili di vita attivi e solidali. Medi@età si rivolge alla generazione di coloro che affrontano il passaggio tra l'età matura e quella anziana. Un momento di transizione segnato spesso da profondi cambiamenti nella vita delle persone a livello familiare, professionale, fisico e psicologico; una svolta che però può rappresentare per molti un nuovo inizio e per la società un serbatoio di esperienze da non disperdere.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La Primavera del Pensiero a Villorba

    • Gratis
    • dal 8 aprile al 4 giugno 2021
    • Pagina Facebook @Comunedivillorba
  • Imago Mundi presenta la rassegna "Arte come..."

    • Gratis
    • dal 19 aprile al 17 maggio 2021
    • Zoom
  • I seminari di JELT: ecco la rassegna "Soglie reali, confini virtuali"

    • Gratis
    • dal 6 maggio al 3 giugno 2021
    • Online

I più visti

  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • "La divina commedia e le tracce di Dante nel territorio veneto"- incontro online

    • Gratis
    • 10 maggio 2021
    • Fondazione Villa Benzi Zecchini
  • Alla scoperta del Molinetto della Croda e dei suoi colli

    • 30 maggio 2021
    • Refrontolo
  • Festa della Mamma alla Colonia Agricola

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Colonia Agricola
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento