rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cultura Conegliano

Storie di riciclo, Conai premia il Cima di Conegliano per il cortometraggio

Conegliano e Sacile si aggiudicano le menzioni speciali della Giuria del concorso nazionale per le scuole secondarie di primo e secondo grado

La classe II D dell'Istituto Comprensivo Conegliano 2 "G.B. Cima" di Conegliano e la II A dell'Istituto Professionale di Stato per l'Industria e l'Artigianato di Brugnera di Sacile vengono premiate con la Menzione Speciale nel Concorso Storie di Riciclo.

Il Concorso promosso da Conai per promuovere e facilitare lapprendimento del tema del riciclo dei rifiuti da imballaggio - con il patrocinio del Ministero dellAmbiente e della Tutela del Territorio e del Mare e del Ministero dell'Istruzione, dellUniversità e della Ricerca era rivolto per l'a.s. 2012/2013 a tutte le Scuole Secondarie di I grado e al biennio delle Scuole Secondarie di II grado presenti sul territorio Italiano, e chiedeva ai ragazzi di realizzare un cortometraggio dedicato al riciclo degli imballaggi in acciaio, alluminio, carta, plastica, legno e vetro gestiti da Conai attraverso i consorzi di filiera.

La Giuria ha deciso di assegnare questo premio speciale alla II D dellIstituto Comprensivo Conegliano 2 "G.B. Cima" di Conegliano per l'impegno profuso dai ragazzi nel realizzare un progetto originale, che costituisce un ottimo esempio di buone pratiche da diffondere nelle scuole. I giovani alunni della II D, insieme alla loro insegnante, hanno studiato la produzione di rifiuti nella loro scuola e, dopo aver predisposto in tutto ledificio i contenitori per la raccolta differenziata,  hanno realizzato una campagna di sensibilizzazione rivolta alle altre classi della scuola. 

La Giuria ha inoltre attribuito unaltra Menzione Speciale alla II A dell'Istituto Professionale per l'Industria e l'Artigianato di Brugnera di Sacile, per il rap da loro composto, scritto e interpretato. La classe ha, infatti, trovato un modo nuovo e fresco di veicolare i messaggi legati allimportanza della raccolta differenziata e al valore del riciclo dei materiali da imballaggio utilizzando un linguaggio vicino ai giovai coetanei. Entrambe le classi riceveranno come premio una videocamera digitale, con la quale i giovani studenti potranno coltivare la passione per il videomaking

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storie di riciclo, Conai premia il Cima di Conegliano per il cortometraggio

TrevisoToday è in caricamento