Serata di degustazione ostriche: le eccellenze italiane

Tornano le nostre famose serata di Degustazione di Ostriche, ormai una tradizione consolidata nella nostra Enoteca. Stavolta però vogliamo portarvi in tavola solo il Made in Italy, delle vere chicche di alta qualità! Non perdetevi questa occasione unica che sarà

LUNEDI 9 MARZO 2020 alle h. 20.45
DEGUSTAZIONE DI OSTRICHE con vini abbinati
"LE ECCELLENZE ITALIANE"
(in collaborazione con: Oyster Oasis)

Le ostriche in degustazione saranno:
OSTRICHE SPECIALES SANDALIA di Tortoli, Sardegna
OSTRICHE SPECIALES TARBOURIECH - le "ostriche rosa" del Delta del Po - Veneto
OSTRICHE SPECIALES SAN MICHELE del Gargano - Puglia
e per finire vi faremo provare anche le Ostriche del Gargano gratinate al forno

I vini in abbinamento:
MUSCADET SEVRE ET MAINE SUR LIE SELECTION - C. & S. Paquereau
ETNA BIANCO "ISOLANUDA" - Destro
BLAYE COTES DE BORDEAUX BLANC - Chateau Fredignac
CHAMPAGNE BRUT RESERVE - Laurent Lequart

Il costo della serata è di € 85,00 a persona.
La prenotazione è obbligatoria.
E' richiesta una caparra confirmatoria al momento della prenotazione (contanti o bonifico bancario).
Eventuale cancellazione entro e non oltre giovedì 5 marzo.
POSTI LIMITATISSIMI.
Enoteca Carmenère
tel. 0422-350647

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • da domani
    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • "Treviso urbs picta" - Visite guidate

    • dal 21 febbraio al 14 marzo 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento