menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elvis Days: partenza con il botto, aspettando il gospel e l'arrivo di Bobby Solo

Sabato grande attesa per la parata di auto e moto d'epoca con molti concerti live e dj set lungo le Mura trevigiane. Domenica sera calerà il sipario sulla manifestazione

TREVISO- Un successo annunciato. Venerdì a Treviso sono cominciati gli Elvis Days, il festival dedicato al mitico Elvis Presley presso il Bastione San Marco vicino Porta SS. Quaranta. La pioggia non ha fermato gli appassionati con la brillantina e i ciuffi vaporosi, si è registrato solo qualche rallentamento nella programmazione ma il bilancio del primo giorno è stato positivo con una grande partecipazione alla corsa MoohRun, che ha confermato il sold-out.

Sabato dalle 13 è cominciato invece il raduno di oltre 100 auto in stile americano e ben 400 moto. Alle 15 prevista la sfilata dal centro della città fino ad arrivare allo stadio di Monigo per poi tornare nel cuore del Festival. Tre ore di sfilata intervallata e ritmata dalla musica live dei Jumpin Bop che suoneranno durante le soste su un pick up anni ’50. Al Graceland arrivano The Marco Di Maggio e R’N’R Guitar Factory che presentano “The Complete R’N’R, Rock Ability Guitar, il sound di Scotty Moore, dall'originale a quello contemporaneo.  Al tbc stage si alternano i balli acrobatici dalle 15 alle 17 dei Dance Camp di Boogie Woogie & Jive by Doo Wop Boogiedancers ,  segue alle 18 dj Zellaby  e sul second stage è atteso il grande live dei Las Vegas. Alle 19.45 ospite Li Noleggio, autore che presenterà l’ultima sua fatica letteraria: “Lui non è qui”. Al main stage il concerto la tribute band “Elvisway” con Davide Orlando, mentre una rosa di dj animeranno il Consolle second stage. Alle 22 Matthew road and his Henchman sul palco del Second stage e alle 22.45 il live degli Ed Philips and the Memphis Patrol al Main stage, per uno spettacolo tutto da ballare.

Domenica 21 live e dj set a rotazione per tutto il giorno. Alle 11.30 alla chiesa Sant’Agnese la messa Gospel col coro di 30 elementi “Young Gospel Voices” che si esibirà con le classiche tuniche per una suggestiva performance. alle 15 sull’Elvis Stage suonano The Astrophonix e alle ore 17.30 tornano The Good Fellas col loro Gangster Swing a infiammare il palco. In contemporanea sul TCB stage si alternano dalle 15 alle 17 i balli scatenati dei Dance Camp di Boogie Woogie & Jive by Doo Wop Boogiedancers, mentre alle 18 c’è la country music di Riccardo Cagni. Alle 19.45 attese le splendide Ub Dolls, le bamboline che hanno venduto l’anima al Rock’n’roll e rullo di tamburi….il mitico Bobby Solo, la star della kermesse si esibirà con tutta la sua energia ed eleganza alle 21.15 sul palco principale per uno show indimenticabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, lezioni all'aperto per la scuola media di Silea

  • Attualità

    «Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento