Escape story - l'eredità di villa Emo

Società Mondo Delfino presenta
ESCAPE STORY: L'EREDITA' DI VILLA EMO
- un progetto a cura di Sementi Ludiche –
30 ottobre 2020 ore 21:30

Dopo il grande successo delle 3 date organizzate nel 2019 siamo pronti per proporre nuovamente questa esperienza divertente e immersiva dove l’obiettivo principale è stimolare la mente, l’intuito e la logica.
Il 30 ottobre, Villa Emo diventerà una grande escape room, dove attraverso codici, enigmi, rompicapi ed indovinelli, le squadre si affronteranno in un gioco di logica e abilità per completare con successo la sessione e guadagnare...l'eredità di Villa Emo.
Nel pieno rispetto delle normative ministeriali e regionali per il contenimento del contagio da Covid-19, saranno applicati tutti i protocolli previsti che permetteranno di godere dell’esperienza ludico-culturale in totale sicurezza.

Attività su prenotazione e a pagamento.
Prenotazione obbligatoria a squadre preferibilmente composte da congiunti
Le iscrizioni on-line sono aperte al sito www.mondodelfino.it fino al 28 ottobre 2020
Link diretto: https://bit.ly/3dsy3vX

Per tutte le informazioni riguardanti l'evento e i protocolli covid-19 adottati si prega di contattare Società Mondo Delfino 3804614951 - Biglietteria di Villa Emo 0423 476355.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • A Villa Ancilotto la mostra-trittico “La rivoluzione silenziosa dell’arte in Veneto”

    • dal 12 settembre al 27 dicembre 2020
    • Villa Ancilotto
  • Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia - Le Immagini della Fantasia

    • dal 14 novembre 2020 al 14 febbraio 2021
    • Casa della Fantasia
  • Palestra in casa a Treviso

    • dal 20 aprile al 31 dicembre 2020
    • Palestra Strada Facendo Indoor
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento